• Film

Stasera in tv: “Bomber” su Rete 4

Rete 4 stasera propone “Bomber”, commedia del 1982 diretta da Michele Lupo e interpretata da Bud Spencer e Jerry Calà.

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Cast e personaggi

Bud Spencer: Bud Graziano detto Bomber
Jerry Calà: Jerry
Mike Miller: Giorgio Desideri detto Giorgione
Kallie Knoetze: Rosco Dunn
Gegia: Susanna
Nando Paone: Prosecco – Sylvester Stangone
Maurizio Tori: Piddu
Angela Campanella: Lauretta
Valeria Cavalli: Claudia, fidanzata di Giorgione
Bobby Rhodes:Samuel Newman
Vincenzo Maggio: arbitro
Piero Del Papa: uomo di Croupe
Giorgio Vignali: Silos
Nando Murolo: Croupe, proprietario del bar
Rik Battaglia: trainer americano
Piero Trombetta: professore
Salvatore Basile: spettatore agli incontri
Giancarlo Bastianoni: picchiatore di Croupe
Omero Capanna: militare
Giovanni Cianfriglia: picchiatore di Croupe
Ottaviano Dell’Acqua: picchiatore di Croupe
Mario Mattioli: cronista
Nello Pazzafini; avventore nel locale
Osiride Pevarello: cuoco
Sergio Smacchi: militare
Pietro Torrisi: picchiatore di Croupe
Jimmy il Fenomeno: spettatore all’incontro

Doppiatori italiani

Glauco Onorato: Bud Graziano detto Bomber
Pino Locchi: Rosco Dunn
Massimo Giuliani: Giorgio Desideri detto Giorgione
Emanuela Rossi: Claudia, fidanzata di Giorgione

 

La trama

 

Bud Graziano detto Bomber (Bud Spencer) è un ex pugile di talento ritiratosi improvvisamente e in maniera misteriosa dopo un’imprevista sconfitta.

Ora Bud fa il marinaio, ma dopo aver perso la sua imbarcazione si ritrova senza lavoro e decide così di sbarcare il lunario aiutando lo strambo padrone di una scalcinata palestra a trovare ed allenare un pugile per sfidare sul ring gli atleti di una palestra avversaria delle forze armate americane capeggiata da Rosco Dunn, lo stesso pugile che a suo tempo sconfisse Bomber nel suo ultimo incontro.

Una volta lanciata la sfida il losco Rosco ricorrerà ad ogni mezzo illecito per non perdere, ma sembra aver fatto i conti senza l’oste.

 

Il nostro commento

 

Dopo la star del football in disarmo in Lo chiamavano Bulldozer il regista Michele Lupo ripropone Bud Spencer in solitaria in una ulteriore, divertente e riuscita commedia sportiva dove i “cattivi” sono ancora alcuni prepotenti militari americani.

Spencer è un lupo di mare ed ex pugile che diventa allenatore di una giovane promessa affiancato da Jerry Calà che sfodera il repertorio di “tormentoni” degli esordi.

Il film è supportato dalle coinvolgenti musiche degli Oliver Onions con una rivisitazione del tema di “Rocky” e la memorabile “Fantasy”.

 

Curiosità

  • Con più di 1,8 milioni di biglietti venduti, Bomber è stato nel 1985 il film campione di incassi in Ungheria. Il terzo più grande incasso ungherese è stato ancora un film di Bud Spencer: Occhio alla penna, che nello stesso anno ha venduto più di 1,47 milioni di biglietti. Il secondo più grande incasso nel 1985 è stato invece Lo squalo, con 1,56 milioni di biglietti (La popolazione ungherese all’epoca era di circa 10 milioni).
  • Nel film appare anche Gegia, pseudonimo di Francesca Carmela Antonaci, al suo terzo lungometraggio cinematografico. L’attrice comica ha partecipato a numerosi film del filone comico anni ottanta e oltre a recitare con  Bud Spencer e Jerry Calà ha affiancato anche Lino Banfi, Gigi e Andrea, Bombolo, Enzo Cannavale e Nino Manfredi in un popolare spot pubblicitario per Lavazza.
  • Il film è stato girato tra Pisa e Livorno.

 

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono dei fratelli Guido & Maurizio De Angelis meglio noti come Oliver Onions.
  • La musica del ballo tirolese che si ascolta nel film è eseguita dal gruppo folcloristico “Schuhplattler Leifers” e cantata da Maria Sulzer.
  • Il brano “Fantasy” degli Oliver Onions è stato riutilizzato anche come sigla dell’anime tv giapponese Galaxy Express 999 con il titolo “Galaxy”.

 

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

 

 

I Video di Cineblog