Kenny Ortega dirigerà il remake di Dirty Dancing: è ufficiale

24 anni dopo l’uscita in sala dell’originale, Dirty Dancing torna a vivere grazie al clamoroso remake, diretto da Kenny Ortega, regista di High School Musical

Dopo Footloose anche lui, Dirty Dancing. Hollywood continua a saccheggiare i classici del passato, osando l’inosabile, ovvero andare a toccare il cult movie di Emile Ardolino, riuscito ad incassare 214 milioni di dollari in tutto il mondo nel lontano 1987.

In casa Lionsgate hanno infatti affidato a Kenny Ortega, regista di High School Musical, il compito di riportare in vita il mito, dopo il flop di Dirty Dancing 2, uscito nel 2004. Ortega, inizialmente scelto come regista del remake di Footloose, per poi lasciare il tutto nelle mani di Craig Brewer, è stato il coreografo del Dirty Dancing originale, tanto da essere forse l’unico regista ad Hollywood in grado di poter accettare la sfida.

Prodotto dallo stesso Ortega e da Debra Martin Chase, il film dovrebbe coinvolgere anche Eleanor Bergstein, sceneggiatrice e produttrice del ‘vero’ Dirty Dancing, con brani classici degli anni 60, le immancabili hit del film originale e canzoni nuove di zecca. Tutto tace, per ora, sui possibili nomi da scritturare. Perché ci sono i nuovi Patrick Swayze e Jennifer Grey da trovare, per osare l’inosabile. Ovvero rifare un cult movie.

Fonte: Deadline

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Remake

Tutto su Remake →