• Film

Stasera in TV, Scuola di ladri, con Villaggio, Banfi e Boldi, su Rete 4

Tre grandi interpreti del cinema comico italiano riuniti per una commedia cult, ma deludente sotto molti aspetti, in primis per la prevedibilità degli sketches.

Scuola di ladri, assieme al suo sequel e al precedente I pompieri fa parte di una serie di commedie anni ’80 cui parteciparono le star della comicità italiana del periodo, Paolo Villaggio, Massimo Boldi e Lino Banfi. Il primo, già star del ciclo fantozziano, non era ancora stato riconosciuto come attore (e autore) dallo spiccato senso sociale e veniva visto come l’imbranato Rag. Fantozzi, il secondo, Banfi, era l’eterno pugliese migrante reduce dai successi delle commedie sexy anni ’70, il terzo Boldi, era un giovane cabarettista milanese “bauscia” che da pochi anni aveva sfondato anche nel cinema (vedi Il ragazzo di campagna). Insieme avrebbero dovuto creare un’alchimia esplosiva, ma purtroppo il risultato non fu, a parte di pubblico, così soddisfacente: tutti imprigionati nelle rispettive “macchiette” non riuscivano ad esprimere verve comiche che, seppur in maniera differente, hanno fatto la storia del nostro cinema e della nostra tv. Si ride comunque, anche se in maniera prevedibile, nello stile da gag fracassona che ha fatto la fortuna del regista Neri Parenti. Nel cast, come contraltare serioso ai tre paladini della commedia, Enrico Maria Salerno, indimenticabile attore che nel ventennio ’60-’70, lavorò con i più grandi registi del cinema italiano, da Monicelli a Risi passando per Dario Argento.

Cast

Paolo Villaggio: Dalmazio Siraghi
Lino Banfi: Amalio Siraghi
Massimo Boldi: Egisto Siraghi
Enrico Maria Salerno: zio Aliprando Siraghi
Antonio Barrios: Franco Nero, il maggiordomo
Barbara Scoppa: Marisa Padovan

Trama

Dalmazio, Amalio ed Egisto sono tre squattrinati che tentano di arrangiarsi con lavoretti umili e saltuari: un giorno si incontrano per caso nella villa di Aliprando Siraghi un anziano e facoltoso signore che si presenta loro come un sedicente zio. Allettandoli con facili guadagni riesce a convincerli a rimanere con lui, che li addestrerà a diventare abilissimi ladri professionisti…

I Video di Cineblog