• Film

Stasera in TV, Fino a prova contraria, con Clint Eastwood, su Rete 4

Ingiustamente considerato un’opera minore della filmografia del grande attore e regista è invece un film ben sceneggiato e di buon ritmo.

Se la carriera come attore di Clint Eastwood è sconfinata, anche quella come regista è impressionante: ben prima di Gran Torino e Million Dollar Baby, infatti, il grande vecchio del cinema statunitense dirigeva ottimi film tra i quali vale la pena ricordare, tra i tanti, Gli spietati (4 Oscar di cui uno alla regia) e i I ponti di Madison County. Nel ’99 il regista californiano girò Fino a prova contraria (True Crime), tratto dal romanzo Prima di mezzanotte di Andrew Klavan: il film è stato spesso considerato come un’opera minore dell’artista californiano, ma è un giudizio ingiusto. Certo non siamo ai livelli raggiunti con Mystic River, ma Fino a prova contraria è un solido thriller con una buona sceneggiatura, un tema di fondo importante (la pena di morte) e grandi attori, Eastwood in primis, nel ruolo di un giornalista alcolizzato e donnaiolo sull’orlo del licenziamento, e James Woods nei panni del suo capo. Un film che dispetto ad altri non sbandiera facili moralismi e denunce ma che fa riflettere grazie a una sceneggiatura ben congegnata, supportata dai già citati ottimi interpreti e da un’ottima fotografia.

Cast

Clint Eastwood: Steve Everett
Isaiah Washington: Frank Louis Beechum
Lisa Gay Hamilton: Bonnie Beechum
James Woods: Alan Mann
Denis Leary: Bob Findley
Bernard Hill: Warden Luther Plunkitt
Diane Venora: Barbara Everett
Michael Jeter: Dale Porterhouse

Trama

Steve Everett è un giornalista di mezz’età con parecchi problemi: ex alcolista e donnaiolo incallito è a un passo dal perdere il lavoro e dal divorzio. A causa dell’improvvisa malattia di una collaga gli viene affidato un compito molto delicato, scrivere un pezzo sul condannato a morte Frank Beechum, un giovane afroamericano condannato alla pena capitale per omicidio. Everett inizia a indagare per conto suo e scopre che molti aspetti della vicenda rimangono oscuri…

I Video di Cineblog