• Film

Chadwick Boseman sarà James Brown nell’atteso biopic – Tate Taylor di The Help alla regia

Visto in 42, ancora inedito in Italia, sarà Chadwick Boseman a portare James Brown al cinema

Se ne parla da tempo, e forse ora ci siamo. Il produttore Brian Grazer ha finalmente trovato il suo James Brown, per l’atteso biopic cinematografico che da oltre un decennio andava cercando. Tate Taylor, regista di The Help, si ritroverà in cabina di regia, con Mick Jagger tra i produttori, e lui, Chadwick Boseman, acclamato negli States grazie alla sua prova d’attore in 42, nei panni del grande padrino del Soul.

Ebbene Universal ed Imagine Entertainment hanno deciso. Sarà lui il protagonista del film. Ma Taylor non si è fermato qui, cercando di impreziosire un cast che di fatto potrebbe presto tramutarsi in una parata di stelle. Sceneggiato da Jez e John-Henry Butterworth, il titolo porterà in sala la vita di Brown, partendo dall’infanzia di totale povertà, in Georgia, fino al successo mondiale degli anni 60 e 70. Avendo Boseman solo 31 anni, è facile immaginare che la pellicola si concentrerà soprattutto su quegli anni, anche se sarà difficile evitare la parte più spiacevole, quella del Brown invecchiato, violento e drogato degli anni 80, fino ad arrivare alla sua morte, avvenuta nel 2006.

Viola Davis, Octavia Spencer e Nelsan Ellis potrebbero entrare presto nel cast del film, anche se non si sa in quali ruoli, per una produzione che prenderà il via in Mississippi. 33 anni fa, come dimenticarlo, James Brown prese parte a The Blues Brothers. Ed è proprio con quella scena che vogliamo chiudere il post di oggi.

Fonte: Collider

I Video di Cineblog