Superman vs. Batman – il fan made trailer di Man of Steel 2

In attesa di scoprire qualche prima immagine del sequel Man of Steel 2, titolato al momento Superman vs. Batman, vi proponiamo un trailer realizzato da un fan tanto impaziente quanto creativo che include Ben affleck nei panni del Cavaliere oscuro.

il trailer miscela casting ufficializzati come quello di Affleck nuovo Crociato incappucciato con recentissime “voci di corridoio” che davano l’attore Bryan Cranston come nuovo Lex Luthor.

Non c’è alcun dubbio che il casting di Ben Affleck nei panni del nuovo Batman abbia suscitato un vespaio, noi continuiamo a nutrire forti dubbi sul fatto che l’attore sia all’altezza della prova, il filone fumettistico e in particolare quello a sfondo supereroistico possiedono un background di proporzioni immani e funzionano a prescindere da qualsiasi idea uno abbia di recitazione e talento e soprattutto esula dal fatto che un attore piaccia o meno.

Il fatto che Affleck non si sia dimostrato adeguato al ruolo di Daredevil non c’entra nulla con la sua capacità o meno di recitare, ma solo con l’incapacità di dar vita, carne e sangue ad un supereroe credibile. D’altro canto come non sono bastati un costume e una maschera a fare di Ryan Reynolds un credibile Lanterna Verde, ci sono voluti carisma e una speciale connessione con il personaggio per trasformare alcuni attori in veri e propri alter ego delle loro controparti cartacee, vedi Christopher Reeve perfetto Superman, Brandon Lee memorabile Corvo, Ron Perlman strepitoso Hellboy, Tobey Maguire e Andrew Garfield credibili Spider-Man e senza dimenticare le versioni cienematografiche di Wolverine ed Iron Man legate a doppio filo alle carriere dei talentuosi Hugh Jackman e Robert Downey Jr..

Anche la somiglianza con il personaggio da interpretare aiuta non poco, vedi Brandon Routh ed Henry Cavill con Superman e Chris Hemsworth con Thor, attori che hanno sopperito ad alcune lacune interpretative con fisicità e presenza scenica, quello che tanto per intenderci fece Arnold Schwarzenegger con Conan, ma allora perché il nerboruto Jason Momoa così carismatico nei panni di Khal Drogo nella serie tv Il trono di spade, nel remake di Marcus Nispel non ha avuto il medesimo appeal?

E’ chiaro che oltre ad un casting poco oculato, c’è anche il regista di turno che in un ipotetico fallimento ha la sua dose di inadeguatezza e sotto questo aspetto non possiamo non citare Spawn, i due Hulk (il fatto che Bill Bixby della serie tv fosse così in parte trasforma di colpo Eric Bana e Edward Norton in pessimi attori?) e The Punisher con Thomas Jane (il franchise era al secondo tentativo dopo quello anni ’80 con Dolph Lundgren).

Naturalmente speriamo che Ben Affleck renda giustizia al personaggio con una performance dignitosa che ci faccia ricredere, anche se in caso contrario siamo convinti che molti saranno pronti a dare la colpa al regista Zack Snyder.

I Video di Cineblog