• Film

Stasera in TV, Stuart Little 2, su Italia 1. Trailer e trama

Tre anni dopo il grande successo di Stuart Little – Un topolino in gamba, uscì l’inevitabile sequel, una gradevole commedia per bambini arricchita da una splendida computer grafica.

Quando lo scrivente era poco più alto di uno sgabello impazziva letteralmente per le avventure di Fievel, il topolino sbarcato in America in cerca di fortuna. Stuart Little, suo degno erede altrettanto simpatico roditore, divenne una star (sebbene solo digitale) nel ’99, anno di uscita del primo film. Visto il grande successo al botteghino un sequel era inevitabile e ad affiancare il topo animato, che in Italia ha la voce di Luca Laurenti, sono stati richiamate le star Geena Davis e Hugh Laurie, nei panni dei genitori adottivi di Stuart.

La trama, essendo un film dedicato ai più piccoli, è volutamente surreale, ma grazie a una comicità garbata e agli splendidi effetti visivi può essere apprezzato anche dai grandi (o comunque sopportato). La regia è stata nuovamente affidata a Rob Minkoff, regista statunitense già famoso per il capolavoro d’animazione Il Re leone, mentre nella versione originale la voce del topolino è quella dell’attore Michael J. Fox.

Cast

Geena Davis: Mrs. Eleanor Little
Hugh Laurie: Mr. Frederick Little
Jonathan Lipnicki: George Little
Angelo Massagli: Wallace

Trama

Definitivamente integratosi nella famiglia Little, il topolino Stuart, nonostante sia circondato da molto affetto, inizia a desiderare la compagnia dei propri simili e decide di avventurarsi per New York alla ricerca di qualche nuovo amico. Sulla sua strada si imbatte nella simpatica uccellina Margalo, bisognosa di aiuto e accolta affettuosamente dai Little. Ma la nuova arrivata nasconde un segreto e Stuart deve aiutarla a cavarsi d’impaccio…

I Video di Cineblog