Luca Guadagnino sbarca in America: dirigerà un film prodotto da Ridley Scott

Luca Guadagnino sbarca in America: dirigerà un film prodotto da Ridley Scott

Io sono l'Amore di Luca Guadagnino ha incantato la critica americana. Candidato ai Golden Globe e arrivato ad un passo dalla nomination agli Oscar, dopo l'esclusione nazionale a favore de La Prima cosa Bella di Virzì, il film di Guadagnino si è ben comportato all'estero, incassando 11 milioni di dollari. Numeri che hanno portato il regista ad un passo dall'esordio hollywoodiano. Guadagnino torna infatti dietro la macchina da presa con un film prodotto dalla Scott Free di Ridley e Tony Scott.

30 i milioni di dollari di budget a disposizione del regista, per un film che è stato descritto dallo stesso Guadagnino come "un inno rock al sesso, all'amore, all'omicidio". Luogo prescelto, l'isola di Pantelleria. Poche le informazioni a disposizione, se non fosse che la pellicola potrebbe essere il remale di La Piscine (The Swimming Pool), film diretto nel 1969 da Jacque Deray, con protagonisti Alain Delon, Romy Schneider e Jane Birkin. Tutto questo dopo l'annunciato progetto dedicato a Michael Powell, con Tilda Swinton ancora una volta protagonista, da girare sempre in lingua inglese.

Dopo Gabriele Muccino e Paolo Sorrentino l'Italia si appresta ad esportare un altro regista fuori dai confini nazionali? A quanto pare, sì.

Fonte: Playlist

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: