Perché non venite a girare un film da me?

THE_GLEBE

Daisy ci scrive una mail:

"Ciao Cineblog, vi mando un'idea per un post e per fare anche 4 soldi senza rubare. Tutto legale!!!!! Guardate".

Ho guardato il link che ci ha mandato e si tratta di un articolo dal titolo Motore, azione: oggi si gira nel mio salotto e che spiega come guadagnare sfruttando la vostra casa per farla diventare una location per un film. Ora vi spiego bene.

Se decidete di affittare la vostra casa, o negozio o altro immobile per un film o una fiction potete guadagnare da un minimo di 500 euro a 6mila euro al giorno. Tutto dipende naturalmente dalla storia del film e da quello che la produzione ricerca. Prima di tutto dovete scattare delle foto alla vostra casa e contattare un'agenzia di location. Se la casa viene scelta dovete rendervi conto che la produzione può fare praticamente qualsiasi cosa anche se, naturalmente, alle fine tutto sarà rimesso in ordine. I legali suggeriscono di far firmare un contratto con alcune clausole tra cui "il divieto di accedere a determinati spazi della casa", se volete rimanere lì intorno. Ci sono diverse opportunità da sfruttare, a volte basta solo farsi avanti.

Nella foto (TMNews): Il complesso residenziale The Glebe di Londra dove si trovano gli appartamenti più cari del mondo.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: