Stasera in TV, Prima o poi mi sposo con Jennifer Lopez, su Canale 5

Film leggero, dalla trama prevedibile e dall'happy ending ancor più scontato. Ideale per gli inguaribili romantici.

Prima o poi mi sposo (The Wedding Planner), diretto nel 2001 da Adam Shankman è una commedia romantica senza pretese, tranne quelle di far sognare ad occhi i fan dei due bellissimi protagonisti e strappare qualche prevedibile risata giocata su equivoci vecchi come il cinema stesso. Lei è Jennifer Lopez, bellissima e all'epoca poco più che trentenne, reduce dal grande successo del suo primo album, avrebbe poi definitivamente sfondato anche sul grande schermo. Lui è Matthew McConaughey, indiscusso sex symbol di Hollywood, che aveva da poco ottenuto grande notorietà grazie a EdTV, di Ron Howard.
Il regista, Adam Shankman è un ex ballerino e noto coreografo di Hollywood all'epoca al suo esordio alla regia: tutti insieme, regista e attori, riescono a rendere sopportabile (quasi gradevole) una storia banale e una sceneggiatura debole, poco più che favolistica.

Cast


Jennifer Lopez: Mary Fiore
Matthew McConaughey: Steve Edison
Bridgette Wilson-Sampras: Fran Donolly
Justin Chambers: Massimo
Judy Greer: Penny
Alex Rocco: Salvatore Fiore
Joanna Gleason: Kitty Donolly
Charles Kimbrough: Jack Donolly
Kevin Pollak: dott. John Dojny

Trama


Mary Fiore è un'affermata wedding planner che però non riesce a trovare l'anima gemella: un giorno, per un caso fortuito, viene salvata da un affascinante pediatra, Steve. I due iniziano a frequentarsi, nonostante lui sia il promesso sposo di Fran, che guardacaso è un'importante cliente di Mary...

  • shares
  • Mail