E' morto Cliff Robertson

Cliff_Robertson

Se ne è andato il 10 settembre ad 86 anni l'attore americano Cliff Robertson (all'anagrafe Clifford Parker Robertson II, nato il 9 settembre del 1925. Cliff era ricoverato allo Stony Brook University Medical Center di Long Island ed è morto per cause naturali.

Lo ricordiamo nei film Foglie d'autunno (1956), Il nudo e il morto (1958), Pt 109 - Posto di combattimento (1963), I due mondi di Charly (1968) (per cui ha preso l'Oscar come miglior attore protagonista per l'interpretazione di un uomo mentalmente ritardato), I tre giorni del Condor (1975), La battaglia di Midway (1976), e nella serie televisiva Batman dove aveva il ruolo del Bandito Shame. Forse ve lo ricorderete anche nella trilogia di SpiderMan nel ruolo di Ben Parker. Stephanie Saunders, la figlia, ha dichiarato:

"Mio padre è stato un genitore amorevole, un amico devoto, un uomo dedito al proprio lavoro e una persona d'onore. E' stato accanto alla famiglia, agli amici e ai colleghi nei momenti felici e nelle avversità. Ha cambiato le nostre vite e ha reso il mondo un posto migliore. Ci mancherà terribilmente".

Nella foto: Cliff Robertson nel 1966, con l'Emmy vinto per serie tv Bob Hope Presents the Chrysler Theatre (AP Photo)

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: