Venezia 2013. Chi vince? Le previsioni e le quotazioni dei Bookmaker

Per i bookmaker il film favorito al Festival di Venezia 2013 è “Philomena” di Stephen Frears

di carla

Quale film vincerà il Festival di Venezia 2013? Siamo davvero curiosi. E mentre proseguono le recensioni dei nostri inviati speciali dal Lido, oggi vi copio le previsioni e le quotazioni dell’autorevole bookmaker inglese Stanleybet. Provate a scommettere con noi, anche senza soldi! Su chi puntereste?

Philomena: il film di Stephen Frears con Judi Dench è il favorito ed è dato dai quotisti britannici a 5.50. (Recensione)
Kaze Tachinu – The Wind Rises: il film d’animazione di Hayao Miyazaki si trova al secondo posto. Possibile che sia il suo ultimo film? A quota: 6.00. (Recensione)
Stray Dogs: il film del regista taiwanese Tsai Ming-Liang è invece quotato a 7.50. (Recensione)
Under The Skin: il film fantascientifico di Jonathan Glazer con Scarlett Johansson è a 8.00. (Recensione)
Night Moves: l’ecofilm di Kelly Reichardt è dato invece a 9.00. (Recensione)
The Unknown Known: il documentario di Errol Morris su Donald Rumsfeld è a 10.00. (Recensione)
Die Frau Des Polizisten – The Police Officer’s Wife: il film tedesco è dato a 11.00. (Recensione)
Joe: la pellicola diretta da David Gordon Green con Nicolas Cage è anch’essa data a 11.00. (Recensione)
L’Intrepido: il film di Gianni Amelio è in basso nella lista con 13.00. (Recensione)
The Zero Theorem: anche il film di Terry Gilliam sembra avere poche possibilità per i bookie con 13.00. (Recensione)
Es Stouh – (Les Terrasses): anche il film del regista algerino Merzak Allouache è a quota 13.00.
La Jalousie: il film di Philippe Garrel è dato a 15.00. (Recensione)
Miss Violence: è dato a 17.00. (Recensione)
Ana Arabia: anch’esso a 17.00. (Recensione)
Child of God: la pellicola di James Franco è a 17.00 (recensione) come Parkland (recensione) e l’italiano Sacro GRA (recensione) di Gianfranco Risi.
Via Castellana Bandiera: la pellicola di Emma Dante è data a 21.00. (Recensione)
Tracks: e anche il film di John Curran è dato a 21.00. (Recensione)
Tom à La Ferme: il film di Xavier Dolan chiude la classifica con 26.00. (Recensione)

Ovviamente vi ricordo che se puntate su ad esempio Tom à la ferme e il film dovesse vincere, la vittoria del Leone D’Oro varrebbe 21 volte la posta in gioco.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Venezia

Tutto su Venezia →