Showgirls 2: Penny's from Heaven - trailer per il sequel del film di Paul Verhoeven

I video, i trailer, i poster, le immagini e tutte le informazioni su Showgirls 2: Penny's from Heaven, il sequel che uscirà in America il 17 settembre 2013.

A volte ritornano o Da Las Vegas con furore, due titoli che calzerebbero a pennello a questo, almeno per noi, inatteso sequel del famigerato Showgirls, si stiamo parlando del dramma erotico diretto da Paul Verhoeven nel 1995 che all'epoca si rivelò un enorme flop (37 milioni di dollari d'incasso worldwide per un budget di 47).

Quando il film uscì venne massacrato dalla critica e riuscì a collezionare qualcosa come 17 candidature ai Razzie Awards vincendo in 8 categorie (peggiore film, peggiore regia, peggiore sceneggiatura, peggiore coppia, peggiore canzone originale, peggiore film degli anni '90 e due premi per Elizabeth Berkley; peggior attrice protagonista e peggiore esordiente).

Mentre cercavamo materiale per il film scopriamo con nostra grande sorpresa che negli States nel corso degli anni il film di Verhoeven (secondo noi paragonabile solo al terribile Streptease con Demi Moore) si è addirittura guadagnato la fama di "cult" con proiezioni speciali di mezzanotte insieme a titoli come The Rocky Horror Picture ShowPriscilla - La regina del deserto e una sorpresa anche per l'allora casa di produzione MGM diventando uno dei suoi 20 film più redditizi di sempre e fruttando qualcosa come 100 milioni di dollari in noleggi.

Se questo non bastasse scopriamo che anche parte della critica nel frattempo si è ricreduta definendolo una "genuina allegoria al vetriolo", con registi come Jim Jarmusch e Jacques Rivette che hanno difeso il film definendolo come della satira ben riuscita, anche Quentin Tarantino ha espresso parole di apprezzamento per il film paragonandolo per impatto commerciale a Mandingo,

Sulla scia di questa sorprendente rivalutazione (noi restiamo della nostra opinione) arriva questo sequel diretto e interpretato da Rena Riffel che riprende il ruolo di Penny interpretato nel film originale. Il trailer è a dir poco imbarazzante, speriamo in cuor nostro che l'idea alla base del film sia stata quella di realizzare una sorta di parodia low-budget dell'originale, perché se il primo film era brutto questo rasenta l'improponibile (In realtà avevamo pensato ad una sorta di scherzo, poi invece abbiamo trovato riscontro sia sul sito Movieweb che su Amazon),

Il film viene descritto come uno spin-off erotico a cui partecipano anche altri interpreti dell'originale come Glenn Plummer (in tv Dexter), Dewey Weber e Greg Travis (Watchmen), così come nuove "reclute" come Peter Stickles, Shelley Michelle, Ford Austin e Paula LaBaredas .

La spogliarellista di Las Vegas Penny Slot (Rena Riffel), si lancia in un'avventura per diventare la prima ballerina e star assoluta di un popolare show televisivo. Con le stelle nei suoi occhi lei cerca di trovare la pentola d' oro alla fine dell'arcobaleno, ma invece trova dramma, pericolo e snuff-movies in città molto peggiori di Sin City.

Il fidanzato di lunga data di Penny (Glenn Plummer) avverte che lei ha bisogno di una preparazione tecnica di livello se vuole essere presa sul serio ed essere trattata come una vera ballerina, così Penny accetta di studiare danza, ma dovrà pagare il prezzo per esibirsi al top. Ci sono sacrifici inimmaginabili da affrontare e tutto si riduce a...fin dove sei disposta ad arrivare?


lShowgirls 2: Penny's from Heaven - locandina del sequel di Rena Riffel

 

  • shares
  • Mail