Chaos Walking: Robert Zemeckis alla regia della trilogia? Si parte con Il buco nel rumore

Una nuova saga 'teen', ma per una volta con una regia d'autore. Firmata Zemeckis.

Dopo 12 anni di attesa tornato con successo al live action firmato Flight (30 milioni di dollari il budget, 161,772,375 gli incassi finali), Robert Zemeckis sembrerebbe interessato a prendere il timone della trilogia per ragazzi Chaos Walking, scritta da Patrick Ness. Ad occuparsi della sceneggiatura una penna di qualità come Charlie Kaufman, per un primo capitolo, Il buco nel rumore, edito in Italia da Rizzoli.


E se si potessero sentire i pensieri degli altri? Se si potesse sentire tutta la gioia, tutto il dolore, la pena, i rimpianti, i desideri e i segreti degli altri? Se i pensieri di tutti — tuoi e di chi ti sta intorno — fossero un Rumore che ti travolge e che non puoi fermare? Che cosa faresti tu? Che cosa faresti tu se un giorno scoprissi che nonostante quei pensieri come una voce continua, nonostante il Rumore, tutti, da sempre, ti hanno mentito sul mondo in cui vivi?

Queste le prime righe del romanzo ideato da Ness, che ha nel giovane Todd Hewitt, ragazzo di Prentisstown, il suo protagonista. Peccato che Prentisstown non sia come tutte le altre città del mondo, perché tutti possono 'sentire' i pensieri degli altri, costantemente, in un'esplosione di rumore senza fine. Non c'è privacy, non ci sono segreti. O forse sì? Che gli abitanti di Prentisstown abbiano mentito al giovane Hewitt?

Due gli ulteriori capitoli ancora oggi inediti in Italia, "The Ask and the Answer” e “Monsters of Men”, per una ipotetica trilogia che avrà Doug Davison e Alli Shearmur in cabina di produzione. Nessuno sa al momento se Zemeckis abbia in mente di dar vita al film con l'amata tecnica della motion capture, che tra il 2000 e il 2009 lo aveva completamente risucchiato, ma certo è che il padre di Roger Rabbit potrebbe tornare al concetto di 'trilogia' 23 anni dopo l'uscita in sala di Ritorno al Futuro 3, ultimo episodio di una saga praticamente mitologica.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail