Bad Boys 3 e Beverly Hills 4: produce Jerry Bruckheimer?

Michael Bay, Will Smith e Martin Lawrence torneranno sullo stesso set grazie a Jerry Bruckheimer e a Bad Boys 3?

E' uscito con le ossa rotte dal box office causa The Lone Ranger, è stato quasi preso a calci dalla Disney e Pirati dei Caraibi a parte da troppo tempo non tocca un reale successo con le proprie mani, ma certo è che Jerry Bruckheimer rimane ancora oggi uno dei produttori più influenti e potenti di Hollywood. Tanto dall'aver deciso di rimetter mano a due miti action degli anni 80 e 90.

Dopo la notizia bomba di Beverly Hills 4, praticamente certo di diventare realtà da qui a breve causa naufragio della serie tv, Jerry starebbe seriamente pensando ad un altro sequel 'clamoroso', ovvero Bad Boys 3. Secondo quanto riportato da Variety, proprio Bruckheimer starebbe mettendo del suo nella realizzazione dello script, che vedrebbe Michael Bay, Will Smith e Martin Lawrence ovviamente mattatori.

Trovati Josh Applebaum e Andre Nemec per la sceneggiatura di Beverly Hills 4, più che cavalcato da un ormai scomparso e finito Eddie Murphy, la notizia del giorno riguarda ovviamente il terzo eventuale Bad Boys, visto che è dal lontano 2010 che nessuno ipotizzava una sua realizzazione. Per Bay, va detto, ci saranno solo e soltanto Transformers fino alla prossima primavera, per poi poter pensare ad altro. Ed è qui che si infila l'ipotesi sequel, 18 anni dopo il primo capitolo, costato meno di 20 milioni di dollari e riuscito ad incassarne addirittura 141,407,024 in tutto il mondo. Era il 1995 ed Bay divenne un nome, facendo il suo esordio in grande stile sul grande schermo. 8 anni dopo il capitolo 2, costato ben 130 milioni e in grado di raccoglierne 273,339,556, fino al rumor delle ultime ore. E se Bad Boys chiudesse la sua trilogia?

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail