Piccoli Brividi: Jack Black protagonista?

Oltre 300 milioni di copie vendute in tutto il mondo e ben 175 libri a disposizione. L'infinita saga letteraria Piccoli Brividi arriva al cinema

Ad Hollywood, si sa, ci sono i 'cicli' d'attore. Esattamente 10 anni fa, ad esempio, sembrava che Jack Black fosse il nuovo Re della commedia americana. Il John Belushi del 2000, lo avevano coraggiosamente definito alcuni, grazie a successi come School of Rock, Alta Fedeltà, Nacho Libre, Amore a prima svista, Assatanata e Orange County. Peccato che pian piano, soprattutto negli ultimi anni, la stella di Black si sia affievolita. Year One, I Viaggi di Gulliver, The Big Year e l'ultimo Bernie hanno deluso in sala, facendo quasi dimenticare il 'peso' di Black, fino ad oggi.

L'attore sarebbe infatti ad un passo dal prendere parte alla trasposizione cinematografica di Piccoli Brividi, infinito ciclo di racconti ad ambientazione horror dell'autore statunitense Robert Lawrence Stine, conosciuto dai più come R. L. Stine. Da tempo la Mecca del Cinema prova a tramutare in film questa serie di romanzi, e forse ora ci siamo. A detta di The Wrap, infatti, Jack Black ritroverebbe Rob Letterman sul set del film, dopo aver girato insieme a lui il deludente (e disastroso al box office) I Viaggi di Gulliver. Perché coppia che sbaglia non si cambia? Così parrebbe.

175 i libri a disposizione, con la sceneggiatura precedentemente scritta da Carl Ellsworth e Darren Lemke probabilmente da ritoccare. Nata nel 1992, la saga Piccoli Brividi è la seconda dal maggior successo internazionale (300 milioni di copie in tutto il mondo) dietro solo ad Harry Potter. Non a caso Stine viene chiamato lo "Stephen King della letteratura per ragazzi". Il franchising è già stato adattato per la tv nel 1990, con una serie in live action, per poi tramutarsi in videogioco e merchandising vario. Per questo l'idea di una saga cinematografica fa gola e non poco ai produttori di Hollywood, ma siamo sicuri che la coppia Jack Black/Rob Letterman sia proprio la più adatta?

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail