Coffin Baby: trailer e locandine per il sequel de La casa dei massacri di Tobe Hooper

I video, i trailer, i poster, le immagini e tutte le informazioni su Coffin Baby, sequel dell'horror La casa dei massacri di Tobe Hooper.

Disponibile un primo trailer per Coffin Baby, il thriller-horror diretto da Dean Jones e interpretato da Bruce Dern (The Hole), Brian Krause (I sonnambuli), Chauntal Lewis (The Commune), Allison Kyler (Che la fine abbia inizio), Clifton Powell (Norbit) e l'attore e stuntman Christopher Doyle (Maniac Cop, Darkman) che torna a vestire i panni del serial-killer Coffin Baby.

Il film è un sequel dell'horror La casa dei massacri aka The Toolbox Murders diretto nel 2005 da Tobe Hooper (Non aprite quella porta) e in parte anche un prequel perché racconta le origini del serial-killer Coffin Baby. Quello di Hooper altro non era che un remake liberamente ispirato ad un violentissimo slasher di culto diretto nel 1978 da Dennis Donnelly e uscito in Italia con il titolo Lo squartatore di Los angeles, titolo censurato. se non in qualche caso addirittura bandito, in diversi paesi europei, nel mirino della censura all'epoca una famigerata sequenza che includeva un trapano.

Dean Jones al suo esordio alla regia è un esperto di make-up ed effetti speciali che ha lavorato al remake di Hooper e tra i suoi crediti vanta collaborazioni nel prequel X-Men: L'inizio, nella serie tv Star Trek: TNG e nel sequel Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare.

Il trailer gradevolmente efferato, che promette gore a vagonate ammicca alle atmosfere malsane del prequel Non aprite quella porta: L'inizio, uno dei nostri film preferiti della serie nata dal cult di Tobe Hooper insieme al sottovalutato Non aprite quella porta 2.

Per mostrarvi l'evoluzione avvenuta dall'originale al nuovo sequel passando per il remake, in coda al post trovate tutti i trailer dal 1978 al 2013.

Hollywood in California viene sconvolta da una serie di omicidi strani e orribili che creano caos e scompiglio in città. Un vittima in particolare viene rapita, tenuta prigioniera e costretta ad assistere alla tortura e l'uccisione di numerose altre vittime. E' dalla volontà, la forza e la fede che dovrà trovare le armi per sopravvivere alla prova. Ogni speranza di fuga sembra vana quando forze sovrannaturali esterne diventano più difficili da affrontare di quanto lo sia il suo stesso rapitore...

La casa dei massacri:

Lo squartatore di Los Angeles:

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: