Fast and Furious 7 - 8 e 9: torna Lucas Black

Non uno ma 3. Tripletta di titoli del franchise per Lucas Black, di nuovo a bordo della famiglia Fast and Furious

Un nuovo James Bond. Con la saga Fast and Furious in casa Universal hanno davvero trovato una gallina dalle uova d'oro, tanto dall'essere tornati sul set a tempo di record per il settimo capitolo e aver già pianificato l'ottavo e il nono. Esatto, avete letto bene. Fast and Furious andrà avanti almeno fino al numero 9.

Tutto questo perché Lucas Black, protagonista del capitolo sicuramente meno fortunato, The Fast and the Furious: Tokyo Drift, uscito nel 2006, tornerà nella squadra per girare non solo il settimo, diretto per la prima volta da James Wan, ma anche i due successivi.

Black, ovviamente, riprenderà il proprio ruolo, quello di Sean Boswell. Il perché di questo ritorno è facile da intuire. Tokyo Drift, sebbene sia uscito nel 2006, precede dal punto di vista temporale Fast & Furious 6, uscito nel 2013. Al suo fianco l'attore troverà Vin Diesel, Dwayne Johnson, Paul Walker, Jason Statham, Tyrese Gibson, Tony Jaa, Kurt Russell, Djimon Hounsou e Nathalie Emmanuel, per una produzione partita in questi giorni, tra Los Angeles e Atlanta. L'uscita al cinema? 11 luglio 2014.

Con 6 film girati in 12 anni, il franchise Fast and Furious è riuscito ad incassare la bellezza di 2 miliardi e 380 milioni di dollari in tutto il mondo, homevideo escluso, esplodendo letteralmente con gli ultimi due rivoluzionari capitoli. Di fatto in grado di tramutare la saga in qualcosa di infinito e decisamente redditizio.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail