20 attrici che hanno iniziato la loro carriera con film horror

Le origini horror di 20 attrici ora famose: quando tutto inizia con un urlo

E torno a parlare di film horror, che mi piace tanto. Ma questa volta il bonus è... Belle Donne! No, non parlo di Scream Queens (già dato) ma di 20 attrici che hanno iniziato (o rilanciato) la loro carriera con film horror.

Eva Mendes


L'attrice cubano-americana

ha fatto la sua prima apparizione al cinema con il film horror del 1998 Gli Adoratori del male (Children of the Corn V: Fields of Terror), con la regia di Ethan Wiley.

Rachel Weisz


Era il 1995 e Rachel girava il film sci-fi/action/horror Death Machine, con la regia di Stephen Norrington. Death Machine, curiosità aggiuntiva, è stato vietato in Iraq, Cina e Australia per la sua eccessiva violenza.

Maggie Q


Il primo film di Maggie Q è stato l'horror del 2000 Gui ming mo con la regia di Chun Keung Chiu. Si sa poco del film ma un utente su Imdb lo ha definito "fetente".

Elizabeth Olsen


La più giovane delle sorelle Olsen ha girato un film (Due gemelle nel Far West) nel 1994 ma nel 2011 è tornata al cinema con il film horror La fuga di Martha (Martha Marcy May Marlene) con la regia di Sean Durkin. Acclamata dalla critica, grazie a Martha Marcy May Marlene e a Silent House (di Chris Kentis e Laura Lau - 2011) si è presa la sua rivalsa. La rivedremo, tra l'altro, in Oldboy di Spike Lee e Giovani ribelli - Kill Your Darlings di John Krokidas.

Jennifer Aniston


Era il 1993 e Jennifer era nel cast dell'horror Leprechaun con la regia di Mark Jones. Fortuna che l'anno dopo arrivò Friends e il ruolo di Rachel Green.

Michelle Williams


La tre volte candidata agli Oscar (I segreti di Brokeback Mountain, Blue Valentine e Marilyn) ha girato il suo secondo film nel 1995: era Specie mortale (Species) con la regia di Roger Donaldson. E la sua era una parte importante, quella di interpretare la versione "ragazzina" della bestia aliena Natasha Henstridge.

Evangeline Lilly


Il terzo film della sperduta di Lost è lo slasher del 2003 Freddy vs. Jason con la regia di Ronny Yu. Non è accreditata ma viene semplicemente indicata come "studentessa", non ha nessun dialogo, è solo attraente mentre sfoggia un maglione verde e con in mano un libro di testo.

Sharon Stone


Il secondo film di Sharon è l'horror del 1981 Benedizione mortale (Deadly Blessing) con la regia e la sceneggiatura di Wes Craven. E pensare che l'anno prima aveva girato Stardust Memories di Woody Allen.

Julia Louis-Dreyfus


Ecco un raro caso di un'attrice che gira il suo primo film e sceglie uno peggiori film mai realizzati: ossia Troll (1986) con la regia di John Carl Buechler. E poi nello stesso anno ha girato Hannah e le sue sorelle di Woody Allen.

Patricia Arquette


La maggioranza delle donne in questa lista dovrebbero abbassare la testa per la vergogna dei loro film. Patricia Arquette, d'altra parte, dovrebbe essere dannatamente orgogliosa. Inizia infatti la sua carriera di attrice nel 1987 con Nightmare 3: I guerrieri del sogno, con la regia di Chuck Russell.


Mariska Hargitay


Il primo film di Mariska è l'horror Ghoulies del 1985, con la regia di Luca Bercovici. E se vi state chiedendo chi è Mariska Hargitay... vi dico solo "detective Olivia Benson in Law & Order - Unità vittime speciali". Curiosità aggiuntiva: è figlia di Jayne Mansfield, attrice e sex symbol negli anni cinquanta, e dell'ungherese Mickey Hargitay, ex Mister Universo.

Holly Hunter


Era il 1981 e Holly girava l'horror The Burning con la regia di Tony Maylam. E poi nel 1987 ha girato lo stupendo Arizona Junior (Raising Arizona) di Joel ed Ethan Coen...

Renée Zellweger


Non aprite quella porta IV

(regia di Kim Henkel) è del 1994 ed è stato un trampolino di lancio per due grandi nomi del cinema di Hollywood di oggi: lui è Matthew McConaughey e lei è... Renée Zellweger, al suo settimo film.

Brooke Shields


OK, quindi la ragione principale per cui Comunione con delitti (Communion) si trova qui è perché il film a basso-budget del 1976 vede nel cast l'undicenne Brooke Shields. Regia di Alfred Sole, il film è anche conosciuto come Alice, Sweet Alice.

Demi Moore


Era il 1982 e Demi Moore ha girato Mutanti (Parasite) con la regia di Charles Band, "il primo futuristico film di mostri in 3D!"

Jennifer Connelly


Non solo Jennifer Connelly è bellissima e di talento, ma è anche un ex-alunna del Maestro Dario Argento. Nel suo primissimo ruolo da protagonista (e secondo film), l'allora 15enne Jennifer ha infatti girato Phenomena (1985).

Amy Adams


Era il 2000 ed Amy entrava nel cast del film horror Psycho Beach Party con il suo bikini rosa mentre fronteggia un serial killer. Regia di Robert Lee King.

Rooney Mara


Ben due film horror per Rooney Mara in questa lista: Urban Legend 3 (2005) di Mary Lambert e l'orrendo remake Nightmare (2010) di Samuel Bayer. E pensare che l'anno dopo avrebbe girato Millennium - Uomini che odiano le donne (The Girl with the Dragon Tattoo) di David Fincher (2011) con una nomination agli Oscar 2012. (Quell'anno vinse Meryl Streep per The Iron Lady).

Jessica Lange


La splendida Jessica Lange di American Horror Story ha iniziato la sua carriera nel cinema con il King Kong del 1976.

Mila Kunis


Il secondo film di Mila Kunis è stato l'horror Piranha - La morte viene dall'acqua (Piranha) con la regia di Scott P. Levy. Si tratta di un film per la tv, un remake inquadratura per inquadratura di Piranha del 1978, di Joe Dante.

Fonte: Complex

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail