Il caso Jonbenet forse un film?

Vi ricordate del caso Jonbenet? Nel 1996, il giorno di Santo Stefano, la piccola modella Jonbenet Ramsey fu trovata morta (picchiata, violentata e strangolata) nella cantina della sua casa a Bolder, in Colorado. I primi sospettati furono i genitori e anche i fratelli. Ora, a dieci anni di distanza il maestro della ragazzina ha confessato:

di carla

Vi ricordate del caso Jonbenet? Nel 1996, il giorno di Santo Stefano, la piccola modella Jonbenet Ramsey fu trovata morta (picchiata, violentata e strangolata) nella cantina della sua casa a Bolder, in Colorado. I primi sospettati furono i genitori e anche i fratelli.
Ora, a dieci anni di distanza il maestro della ragazzina ha confessato: «L’amavo. Ma l’ho drogata, l’ho violentata e l’ho uccisa per disgrazia».
La versione di John Mark Karr, 41 anni, però non convince il magistrato e i legali, ci sono troppe discrepanze.
In effetti John ha affermato di aver raccolto Jonbenet all’uscita della scuola e di averla drogata. Questo è falso. Jonbenet è stata uccisa durante le vacanze di Natale, in casa propria, e l’autopsia ha escluso ogni traccia di stupefacenti. In più l’ex moglie di John afferma che l’uomo si trovava con lei in Alabama. E ancora: la madre di Jonbenet trovò una richiesta di riscatto, scritta su un biglietto, in casa. Cosa voleva significare?
La famiglia Karr ora, bisognosa di soldi per pagare gli avvocati, ha deciso di cedere i diritti della storia ad Hollywood.

-Via Corriere.it-

Personalmente la storia mi aveva parecchio sconvolta all’epoca. Non tanto per l’omicidio in sè ma per le foto di Jonbenet che cominciarono a circolare. Era solo una bambina di sei anni eppure ne dimostrava almeno il doppio. Era sempre truccata, pettinata, in posa, sorridente, perfetta. Era inquietante.
I principali sospettati della sua morte furono i genitori. Non si sa la verità, forse non si saprà mai. Di certo la piccola era già morta, dentro, prima. La sua infanzia sicuramente.





Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →