20 film brutti che dovevano essere belli

Un sito americano sceglie 20 film che dovevano essere impressionanti e invece si sono rivelati orrendi

La classifica di TasteOfCinema che vi propongo oggi è intitolata 20 Terrible Movies That Should Have Been Awesome e la riporto perché sono curiosa di vedere cosa hanno scelto, quindi seguitemi in questo viaggio tra 20 film brutti che sulla carta dovevano essere sorprendenti.

20. AVP: Alien vs Predator


Paul W. S. Anderson contrappone due delle bestie più venerate del cinema e sicuramente i due miti avrebbero potuto essere trattati meglio.

19. Io sono leggenda


L'adattamento di Francis Lawrence del romanzo di Richard Matheson è veramente spaventoso. Avrebbe dovuto mostrare il declino mentale di Will Smith, mantenendo i suoi aggressori succhia-sangue avvolti nelle tenebre il più a lungo possibile. E hanno anche voluto cambiare il finale del libro...

18. Hulk


Ang Lee merita un elogio per aver tentato di avvicinarsi ad un personaggio come Hulk ma il prodotto finito è veramente goffo. Da un lato non prende in esame il lato umano di Bruce Banner e la sua doppia personalità, e, dall'altro, non è abbastanza divertente. Un valido sforzo, ma imperfetto.

17. The League Of Gentlemen’s Apocalypse


Un deludente film, in cui una premessa interessante è stata frenata da una carenza di gag e alcuni personaggi mal scelti.

16. Indiana Jones e Il Regno Del Teschio Di Cristallo


In teoria un quarto capitolo di Indy non era una cattiva idea. Ma quando qualcuno lasciò George Lucas portare gli alieni nel film, l'intero sforzo è finito nel cesso.

15. Spider-Man 3


Sam Raimi morde più di quello che può masticare, cercando di stipare non uno, non due, ma tre cattivi nel suo terzo capitolo di Spider-Man. Il risultato è un miscuglio incoerente di assurdità. Avrebbero potuto evitare almeno uno dei cattivi, se non due. Thomas Haden Church è coinvolgente come Sandman, ma aggiunge poco alla trama. Era meglio mettere in luce il personaggio di James Franco.

14. Lara Croft: Tomb Raider


Angelina Jolie fa del suo meglio per animare questa avventura, ma in qualche modo, la ricerca degli antichi manufatti sembrava molto più divertente sulla Playstation. Il casting con Angelina era stato un successo, con l'attrice che aveva il corpo e l'atteggiamento perfetto per una perfetta Lara Croft. Purtroppo, la pellicola è decisamente inadeguato, e la trama non può competere con l'energia della sua eroina. Più lavoro sulla sceneggiatura e il franchise avrebbe potrebbe avere una durata superiore a due film.

13. Van Helsing


Hugh Jackman nei panni del celebre ammazzavampiri. Avrebbe potuto essere un film di mostri emozionante ma alla fine è stato solo un pasticcio. Peccato.

12. Charlie e la fabbrica di cioccolato


Sulla carta, Tim Burton nella terra di fantasia di Roald Dahl fu una felice intuizione. La scelta di Johnny Depp come Willy Wonka sembrava anche una buona idea, ma, purtroppo, la sua performance è stata completamente scoraggiante. Certo, si sono mantenute alcune delle stranezze del libro, ma trasformare Wonka in un balbettante uomo-bambino è stato sicuramente un passo troppo lungo. Depp poteva un po' di quel scintillio del capitano Jack Sparrow e avrebbe potuto essere brillante. Invece, è solo irritante.

11. Robin Hood


Non ci aspettavamo un "Robin Hood principe dei ladri", ma il pubblico poteva avere almeno un po' di divertimento!

10. Alien - La clonazione


Il film è stato colpito da restrizioni di bilancio, piani spettacolari e il finale era quasi irriconoscibile dallo script inizialmente scritto.

9. Sky Captain and the World of Tomorrow


Un'avventura fantasy incredibilmente pubblicizzata, che vanta un cast di attori di serie A e alcuni effetti speciali sbalorditivi. Che cosa poteva andare storto? La mancanza di una trama coerente. Si doveva scrivere una narrazione forte, piuttosto che semplicemente quella di mettere insieme una serie di calci piazzati, nella speranza di un pubblico distratto...

8. Io, Robot


Un distopico annacquato per un blando film. Non c'è niente di particolarmente male in Io, Robot, ma non c'è niente di grande. Doveva essere focalizzato sulle questioni morali poste dal materiale d'origine di Asimov. Un minor numero di sequenze di inseguimento poteva essere un buon inizio!

7. Ocean's Twelve


Mentre Ocean's Eleven - Fate il vostro gioco era una fresca fetta del divertimento dell'Hollywood glamour, il suo primo sequel era un contorto pasticcio, soddisfatto di sé. Troppi colpi di scena, e tutto il fascino dell'originale si era perso. Ocean's Thirteen, pur non perfetto, era un film di gran lunga superiore a Ocean's Twelve, in primo luogo perché si svolgeva a Las Vegas e si è ripreso il senso di divertimento. Non c'è niente di sbagliato a complicare la rapina ma in Ocean's Twelve la rete labirintica di inganni è servita sola ad impantanare le cose.

6. Elektra


Il vestito di pelle di Jennifer Garner fu uno dei successi di Daredevil, e le fu dato un film. Purtroppo il regista Rob Bowman lo riempie di sequenze d'azione e poco altro. Avrebbero potuto introdurre un cattivo al posto di una serie di scagnozzi senza volto, e dare alle scene d'azione il momento di fare una buona impressione, piuttosto che sminuzzare tutti in frammenti di musica-video-style.

5. Daredevil


Il film perde la sua strada con una trama da cartone animato e un paio di cattivi che sembrano ingombrare la narrazione, piuttosto che fare scintille.

4. The Godfather Pt 3


Un film di mafia perfettamente divertente (tranne ovviamente le prestazioni notoriamente dolorose di Sofia Coppola), ma non riesce a concludere con stile la trilogia. Avrebbero dovuto convincere Robert Duvall a restare nel cast e dargli i soldi che voleva. Anche Francis Ford Coppola lo ha ammesso: "la sua assenza è stata una profonda perdita per questo film".

3. Catwoman


La nemesi felina di Batman ha finalmente ottenuto il suo film, ma il regista francese Pitof ha creato un pasticcio spettacolare. Una storia di origine come la pece sarebbe stata di gran lunga preferibile a questo incubo kitsch.

2. Star Wars Episodio 1


Un ritorno orribile nella galassia lontana lontana. Ovviamente, il primo passo doveva essere quello di rinunciare a Jar-Jar. Tuttavia, il problema più profondo con la trilogia prequel è la determinazione servile di Lucas di portare ogni piccolo punto della trama alla forma circolare. La narrazione avrebbe dovuto essere razionalizzata fino al viaggio di Anakin dalla luce nelle tenebre. Il resto è solo rumore.

1. X-Men - Conflitto finale


Un film deludente. Uccidere Ciclope è stato a dir poco sprezzante e Singer avrebbe dovuto portare alla ribalta la storia di Fenice.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: