Debutto alla regia per Charlie Kaufman

Sineddoche. Cosa vi viene in mente? La sineddoche è una figura retorica nella quale una parola, che indica una parte, viene utilizzata al posto della parola che definisce il tutto. Synecdoche, invece, è il titolo di un film che narra di un commediografo alle prese con le donne della sua vita. Del film, oltre al

Charlie KaufmanSineddoche. Cosa vi viene in mente? La sineddoche è una figura retorica nella quale una parola, che indica una parte, viene utilizzata al posto della parola che definisce il tutto. Synecdoche, invece, è il titolo di un film che narra di un commediografo alle prese con le donne della sua vita. Del film, oltre al riferimento alla sineddoche, si sa ben poco. Da badtaste però giunge la notizia più importante. Charlie Kaufman dirigerà il film in questione. Kaufman è probabilmente uno fra i più promettenti ed interessanti sceneggiatori sulla scena. Dal 99, nel quale esordì con Essere John Malkovich, realizzò Ladro di orchidee (entrambi per la regia di Spike Jonze) e Confessioni di una mente pericolosa. La sua ultima avventura, che gli valse l’oscar come miglior sceneggiatura originale, fu con Michel Gondry per il film “Se mi lasci ti cancello”. Kaufman per il debutto dietro alla macchina da presa avrebbe scritturato Philip Seymour Hoffman (oscar per Truman Capote) e Michelle Williams (nomination per Brockeback mountain). Su imdb pare che Spike Jonze risulti coinvolto nel progetto. Per ora ci limiteremo a seguire la vicenda con attenzione e tenervi informati.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →