Programma 1 settembre a Venezia

Il programma di oggi, venerdì 1 settembre, a Venezia è particolarmente ricco. Vediamo le pellicole: – When the leeves broke. A requiem in four acts: documentario choc sull’uragano Katrina. Dirige Spike Lee. – Quelques jours en septembre: pellicola francese a metà tra dramma e spionaggio. – World Trade Center: porterà polemiche il nuovo lavoro di

di carla



Il programma di oggi, venerdì 1 settembre, a Venezia è particolarmente ricco. Vediamo le pellicole:
When the leeves broke. A requiem in four acts: documentario choc sull’uragano Katrina. Dirige Spike Lee.
Quelques jours en septembre: pellicola francese a metà tra dramma e spionaggio.
World Trade Center: porterà polemiche il nuovo lavoro di Oliver Stone?
Jakpae (the city of violence): arti marziali e azione in un film orientale che promette scintille. Cineblog vi aveva proposto anche il trailer (sul link del titolo).
Le pressentiment: direttamente dalla Francia una storia di isolamento volontario di un uomo che decide di lasciare tutto e tutti per vivere quasi da eremita. Dirige Jean-Pierre Darroussin.
Falkenberg Farewell: film svedese diretto da Jesper Ganslandt. Il regista tratteggia un’estate nella cittadina di Falkenberg, in Svezia dove cinque amici passano la loro ultima vacanza insieme.

Daratt (dry season) : diretto da Mahamat-Saleh Haroun racconta la storia di Atim, 16 anni, che vuole uccidere l’assassino del padre.
Zwartboek (Black Book): storia di guerra, di dolore e di vendetta. Regia di Paul Verhoeven.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Venezia

Tutto su Venezia →