Samuel L. Jackson Re degli incassi

Samuel L. Jackson è nel Guinness dei primati per essere l’attore più ‘redditizio’ di tutti i tempi, i suoi 137 film hanno incassato una fortuna di miliardi.



Samuel L. Jackson è entrato nel Guinness dei primati, diventando l’attore più ‘redditizio’ di tutti i tempi. I suoi 137 film hanno infatti incassato la bellezza di 7,42 miliardi di dollari. Una cifra spaventosa, figlia di una costante presenza sul set e di oculate scelte in fase di sceneggiatura. D’altronde abbiamo visto il viso del buon Samuel in titoli diventati negli anni dei veri e propri classici del grande schermo.

Da Jurassic Park, 914 milioni di dollari, a Pulp Fiction, 213 milioni, senza ovviamente dimenticare la seconda trilogia di Star Wars, riuscita ad incassare da sola quasi 2 miliardi e mezzo di dollari. In 30 anni esatti Jackson ha così fatto suo il clamoroso scettro, da confermare nei prossimi anni grazie ad una serie di titoli teoricamente molto ‘redditizi’. Vedremo Jackson non solo in The Avengers, bensì anche in altri sei film, tra i quali il più che probabile Nick Fury. Nell’attesa, complimenti vivissimi al grande e indimenticato Jules Winnfield di Quentin Tarantino.
.

I Video di Cineblog