• Film

Stasera in TV, Boris – Il film, su Rai 3

Uno dei film più cinici, dissacranti e (purtroppo) veritieri degli ultimi anni, uno spaccato sarcastico sul mondo dello spettacolo.

Sono bastate sole tre stagioni affinché Boris diventasse una delle serie tv più amate in Italia, il primo serial del nostro paese in grado di competere con prodotti come Scrubs e che fin da subito dimostrò un umorismo cinico che venne immediatamente amato e fagocitato soprattutto dagli addetti ai lavori. Oggi non esiste un cameraman, un editor o un regista che non utilizzi termini come “smarmellare” o “apri tutto”, mutuati dalla serie che nel 2011 è diventata un film.

Un piccolo capolavoro scritto e diretto dal trio Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo che riesce nell’arduo compito di non deludere le altissime aspettative che i fan avevano rispetto al film. Questo non significa che si tratti di un opera “per pochi”, anzi sarà una piacevole e divertente scoperta anche per chi non ha mai visto un episodio della serie. Cinico, crudele, grottesco: un affresco satirico sul mondo dello spettacolo italiano, tra cialtroni veri e cialtroni ripuliti, ignoranza celata o manifesta e ingerenze politiche. Interpretato da Francesco Pannofino, storico doppiatore che presta la propria voce a star come George Clooney, Denzel Washington, Kurt Russel, accompagnato da Pietro Sermonti e Antonio Catania, Boris è il film che ci fa capire come nascono i brutti film. Insomma, è uno di quei film “in cui ce se capisce e nun ce se capisce. Io nun c’ho capito un [email protected]

Cast

Luca Amorosino: Alfredo
Valerio Aprea: sceneggiatore 1
Ninni Bruschetta: Duccio Patanè
Paolo Calabresi: Augusto Biascica
Antonio Catania: Diego Lopez
Carolina Crescentini: Corinna Negri
Massimo De Lorenzo: sceneggiatore 2
Carlo Luca De Ruggieri: Lorenzo
Alberto Di Stasio: Sergio
Roberta Fiorentini: Itala
Caterina Guzzanti: Arianna Dell’Arti
Francesco Pannofino: René Ferretti
Andrea Sartoretti: sceneggiatore 3
Pietro Sermonti: Stanis La Rochelle
Alessandro Tiberi: Alessandro
Giorgio Tirabassi: Glauco Benetti

Trama

René Ferretti è in crisi: stanco di girare solo brutta televisone decide di mollare tutto in cerca di un progetto serio. Passano i mesi e quando è ormai prossimo all’esaurimento la notizia della svolta: l’amico e produttore Sergio ha ottenuto i diritti per un best seller di denuncia La Casta. Per René è l’occasione giusta per girare un nuovo Gomorra e tra mille difficoltà inizia la produzione…

I Video di Cineblog