Albert Nobbs: primo poster

Atteso a gennaio inoltrato negli Usa, e conseguentemente fuori dalla corsa agli Oscar, Albert Nobbs di Rodrigo Garcia si mostra quest’oggi attraverso il primo poster.

Atteso a fine gennaio inoltrato negli Usa, e conseguentemente fuori dalla corsa agli Oscar, Albert Nobbs di Rodrigo Garcia si mostra quest’oggi attraverso il primo poster. Scritto un centinaio di anni fa dall’eccentrico letterato irlandese George Moore, il racconto breve The Singular Life of Albert Nobbs è stato adattato da Simone Bemussa e rappresentato off-Broadway nel 1982 (sempre con Glenn Close nei panni di Nobbs – ruolo che le valse un Obie Award come miglior attrice).

La storia è ambientata nel lussuoso Morrison Hotel di Dublino nel 19° secolo e racconta di una donna che scelse di farsi passare per un uomo al fine di poter ottenere un impiego come maggiordomo e sopravvivere. Protagonista assoluta della pellicola una Glenn Close in versione maschile, affiancata da Mia Wasikowska, Aaron Johnson, Pauline Collins e Janet McTeer. Glenn Close, che da 30 anni sta cercando di portare sullo schermo una riduzione dello spettacolo, ha definito il ruolo come ‘la sfida’ della sua carriera.

Qui vi mostrammo il trailer, per un titolo in odore di Festival di Torino.

Ultime notizie su Torino Film Festival

Tutto su Torino Film Festival →