• Film

Stasera in TV, La vita è una cosa meravigliosa, su Canale 5

Enrico Brignano, Gigi Proietti, Nancy Brilli e Vincenzo Salemme protagonisti di una commedia piuttosto banale sul malcostume della società italiana.

Come sempre i Vanzina mettono in scena vizi e virtù italiche, anche se con La vita è una cosa meravigliosa (con titolo mutuato dal capolavoro di Capra), si discostano momentaneamente dal cinepanettone per tentare la via della commedia “seria” in stile I mostri. Tentativo semi-fallito: il cast c’è, l’idea anche, ma la sceneggiatura rimane quella di Vacanze di Natale: soliti equivoci, solite volgarità in romanesco, soliti tradimenti tra coniugi. Ma alla fine emerge sempre una sorta di compiacimento, un’assoluzione morale per i peccati e le malefatte dei protagonisti, colpevoli, ma di peccati veniali e in fin dei conti simpatici. Vanziniano e assolutamente evitabile. Nel cast parte del gotha della comicità italiana: Gigi Proietti, Vincenzo Salemme, Enrico Brignano accompagnati da Nancy Brilli.

Cast

Gigi Proietti: Claudio
Vincenzo Salemme: Antonio
Enrico Brignano: Cesare
Nancy Brilli: Elena
Luisa Ranieri: Laura
Emanuele Bosi: Marco
Virginie Marsan: Vanessa
Orsetta De Rossi: Federica
Elisa Di Donna: Alessia, fidanzata di Marco
Maurizio Mattioli: prof.Vittorio Manetti
Sebastiano Lo Monaco: prof. Terenzi

Trama

Cesare è un poliziotto che si occupa di intercettazioni e vive spiando le vite degli altri, tra cui quella della fidanzata dedigrafa; Antonio è il presidente di un importante gruppo bancario, al quale i politici chiedono con insistenza finanziamenti illeciti. Claudio è un medico proprietario di una clinica sposato con Elena, che tenta disperatamente di “piazzare” un figlio sfaticato e combinaguai…

I Video di Cineblog