• Film

Film 2014-2015: Nicole Kidman per The Silent Wife – Michael Bay dirige Sabotage

Ancora un titolo da produrre ed interpretare per Nicole Kidman, protagonista annunciata di The Silent Wife

– The Silent Wife: persa la strada degli Oscar 2014 a causa dello slittamento di Grace of Monaco, Nicole Kidman sarà la produttrice nonché protagonista di The Silent Wife, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di A.S.A. Harrison. Al centro della trama Jodi e Todd, ex innamorati ormai alla deriva di un matrimonio arrivato ad un passo dal non ritorno. Perché lui è la vittima mentre lei, la moglie silenziosa, l’assassina che non ha nulla da perdere. Ulteriori notizie sul film, ad oggi, non se ne hanno.

– Sabotage: dopo aver ammesso di voler girare un film horror, Michael Bay si prepara a salutare i Transformers e ad accarezzare un nuovo progetto, ovvero il thriller – action Sabotage, ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale. Tratto dal libro di saggistica ‘Sabotage: A Genius Scientist, His Band of Young Commandos, and the Mission to to Kill Hitler’s Super Bomb’, scritto da Neal Bascomb, il film racconterebbe la vera storia dell’operazione portata avanti dalle forze speciali britanniche infiltratesi tra i soldati norvegesi per sabotare e distruggere la centrale idroelettrica di Norsk Hydro a Vemork, a suo tempo occupata dai nazisti per dar vita all’atomica di Hitler. Una storia già diventata cinema in due occasioni. La prima nel 48, con un documentario norvegese; la seconda nel 65, con Gli eroi di Telemark, diretto da Anthony Mann e con protagonisti stelle del calibro di Kirk Douglas, Richard Harris, Ulla Jacobsson e Michael Redgrave. Bay si occuperà anche della produzione del film, da girare dopo aver regalato al mondo Transformers – Age of Extinction, in sala dal 27 giugno del 2014.

– Maleficent
: si possono affidare più di 200 milioni di dollari ad un esordiente? No. A quanto pare no. Robert Stromberg, celebre scenografo pronto a debuttare in sala con Maleficent, è stato infatti ‘affiancato’ per volere della Disney da un altro regista, John Lee Hancock, per rigirare alcune scene della pellicola. La prima parte del film, in sala a fine maggio del 2014, non ha convinto i produttori, che hanno di fatto confessato la più che prevedibile poca scarsa ‘abitudine’ di Stromberg con il mezzo, chiamando in aiuto il regista di Saving Mr. Banks. Protagonista di Maleficent, lo ricordiamo, Angelina Jolie.