Stasera in tv: "X-Men le origini - Wolverine" su Italia 1

Italia 1 stasera propone in prima serata "X-Men le origini: Wolverine", spin-off live-action della Marvel diretto nel 2009 da Gavin Hood (Rendition - Detenzione illegale) e interpretato da Hugh Jackman, Liev Schreiber e Ryan Reynolds.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Hugh Jackman: Logan/Wolverine
Liev Schreiber: Victor Creed/Sabretooth
Danny Huston: William Stryker
Will.i.am: John Wraith/Kestrel
Lynn Collins: Kayla Silver Fox
Daniel Henney: David North/Agent Zero
Kevin Durand: Frederick J. Dukes/Blob
Dominic Monaghan: Chris Bradley/Bolt
Taylor Kitsch: Remy LeBeau/Gambit
Ryan Reynolds/Scott Adkins: Wade Wilson/Deadpool
Tahyna Tozzi: Emma Frost
Tim Pocock: Scott Summers/Ciclope
Patrick Stewart: professor Charles Xavier

Doppiatori italiani

Fabrizio Pucci: Logan/Wolverine
Pino Insegno: Victor Creed/Sabretooth
Angelo Maggi: William Stryker
Massimo Bitossi: John Wraith/Kestrel
Domitilla D'Amico: Kayla Silver Fox
Marco Vivio: David North/Agente Zero
Tony Sansone: Frederick J. Dukes/Blob
Edoardo Stoppacciaro: Chris Bradley/Bolt
Andrea Mete: Remy LeBeau/Gambit
Francesco Venditti: Wade Wilson/Deadpool
Maria Letizia Scifoni: Emma
Flavio Aquilone: Scott Summers/Ciclope
Ennio Coltorti: professor Charles Xavier

 

La trama


 

Torniamo alle origini del mutante Logan (Hugh Jackman) alias Wolverine, nel periodo antecedente alla sua esperienza come membro degli X-Men, quando verrà trasformato in un’implacabile macchina da guerra dalle incredibili capacità rigenerative, artigli di adamantio e una furia primordiale spaventosa.

Scopriremo il suo rapporto conflittuale con il fratello Victor Creed (Liev Schreiber), anche conosciuto come Sabretooth, la sua militanza nel "Team X" guidato da William Stryker (Danny Huston), il suo tormento e l'odio per la parte bestiale della sua mutazione e un'immortalità subita che lo porterà alla solitudine.

 

Il nostro commento


stasera-in-tv-x-men-le-origini-wolverine-su-italia-1-5.jpg

 

X-Men le origini: Wolverine è un solido spin-off che mantiene ciò che promette, Hugh Jackman da il meglio con il suo Wolverine che già nella trilogia originale dei mutanti aveva dimostrato un palese carisma da solista, l'aderenza di Jackman al personaggio non è solo fisicamente notevole, ma si amplia anche sul versante psicologico e caratteriale, lo si avverte nelle scene in cui la rabbia disperata del mutante Wolverine esce metaforicamente dalla gabbia mostrando zanne e artigli.

Da sottolineare anche la performance particolarmente ispirata di Liev schreiber, il suo Sabretooh è un villain coi fiocchi capace di tenere testa all’ipertrofico e tormentato co-protagonista. Se si esclude qualche personaggio di supporto che si perde per strada, risulta vincente anche la scelta di un regista da cinema d’autore come Gavin Hood, la sua regia dona all’operazione un po' di spessore e freschezza schivando l'effetto del "giocattolone" hi-tech e fracassone (vedi G.I. Joe e affini).

 

Curiosità


stasera-in-tv-x-men-le-origini-wolverine-su-italia-1-1.jpg

  • Questa è la prima volta che il mutante Gambit appare in un film live-action degli X-Men. Erano in programma altre sue apparizioni in film precedenti, ma il personaggio è sempre stato tagliato.

  • Liev Schreiber avrebbe dovuto portare una tuta che simulasse la muscolatura da indossare per il ruolo di Victor Creed, simile a quella indossata da Vinnie Jones in X-Men: Conflitto finale, per rendere il suo fisico paragonabile a quello di Hugh Jackman. L'idea della tuta ha fatto sentire Schreiber "umiliato" e l'attore ha chiesto la possibilità di guadagnare veri muscoli. Si è allenato per tre mesi durante le riprese di Defiance - I giorni del coraggio in Lituania ed ha continuato ad allenarsi insieme a Jackman durante le riprese. Jackman ha anche fatto aggiungere a Schreiber una grande quantità di proteine per la sua dieta, che Schreiber ha definito "il genocidio dei polli". Alla fine Schreiber ha guadagnato diversi chili e ha dovuto acquistare nuovi vestiti a causa dell'aumento in ampiezza della schiena: "Non riesco ad entrare nel mio vestito preferito adesso, ma sentivo che lo dovevo al genere per essere grande!".

  • Il Team X è composto da James Logan ( Wolverine ), Victor Creed ( Sabretooth ) , Wade Wilson ( Deadpool ), David Nord (Agente Zero ), Chris Bradley ( Bolt ), John Wraith ( Kestrel ) e Fred J. Dukes ( Blob ).

  • Brian Cox era interessato a tornare nel ruolo di William Stryker interpretato in X- Men 2, utilizzando il ringiovanimento digitale utilizzato nell'ultimo film su Patrick Stewart e Ian McKellen. I realizzatori hanno pensato invece che sarebbe stato più facile e più conveniente lanciare un attore più giovane e hanno quindi assunto Danny Huston.

  • E' stato Hugh Jackman a raccomandare Liev Schreiber (con cui aveva  lavorato in Kate & Leopold) per il ruolo di Sabretooth, affermando che aveva la necessaria vena competitiva per ritrarre Sabretooth. Durante le riprese i due hanno fatto a gara a chi eseguiva più sequenze di stunt.

  • Secondo lo ssceneggiatore David Benioff , lo script è stato influenzato dai fumetti: "Wolverine" (1982), "Weapon X" (1991) ed "Origin" (2001); con il primo che è il fumetto preferito di Benioff.

  • Nel film Logan combatte nella Guerra civile americana, nella prima guerra mondiale, nella seconda guerra mondiale e nella guerra del Vietnam. Nel fumetto partecipa solo alla prima guerra mondiale e alla seconda guerra mondiale, collaborando in quest'ultima con Capitan America.

  • Questo è il primo film prodotto da Hugh Jackman.

  • David Benioff era partito con l'idea di una storia più cupa e brutale ed ha scritto la sceneggiatura pesnsando ad un film vietato a minori. Hugh Jackman anche produttore del film non ha visto la necessità di un divieto ai minori totale e la sceneggiatura è stata attenuata per un divieto ai minori di 13 anni.

  • Un film su "Deadpool " è stato annunciato con la regia di Tim Miller, interpretato da Ryan Reynolds e in uscita il 12 febbraio 2016.

  • Il 31 marzo 2009 una copia pirata del film è trapelata online. La copia era grezza e fruiva di sequenze con effetti visivi ancora incompiute. Prima che il film uscisse ufficialmente nei cinema la copia pirata era stata scaricato circa 4,5 milioni di volte. Roger Friedman, giornalista di Fox News, ha scritto una recensione negativa del film basata sulla copia trapelata, ha anche descritto come fosse stato facile trovare e scaricare il film. Il suo commento è stato immediatamente rimosso e lui è stato licenziato.


stasera-in-tv-x-men-le-origini-wolverine-su-italia-1-2.jpg

  • Nella finestra posteriore del camion di Hudson c'è un adesivo in cui si legge: "Non tutti quelli che vagano si sono persi", un omaggio ad una frase di Bilbo su Aragorn tratta da Il Signore degli Anelli.

  • Nel flashback in Africa, si scorge una giovane ragazza di colore con i capelli bianch. Si tratta di una giovane Ororo Monroe (Tempesta) futuro membro degli X-Men. Questa scena è stata rimossa dalla versione finale del film, ma appare come una scena tagliata nel DVD.

  • Skip Woods ha riscritto la sceneggiatura di David Benioff dopo che Gavin Hood è stato assunto .

  • In risposta alle critiche dei fan al casting di Lynn Collins nei panni della nativa americana Silverfox, la Collins ha rassicurato i fan affermando di avere un lontano lignaggio nativo americano.

  • Hugh Jackman ha raccomandato Gavin Hood come regista, notando analogie tra Logan e l'eroe del film precedente di Hood: Il Suo Nome è Tsotsi.

  • Tyler Mane che aveva interpretato Sabretooth in X-Men ha chiesto di riprendere il ruolo, ma i realizzatori hanno rifiutato perchè volevano un attore più giovane per il prequel.

  • Gavin Hood ha paragonato la relazione tra Logan e Victor Creed alla rivalità tra i giocatori di tennis Bjorn Borg e John McEnroe: Victor odia Logan perché ama ed ha bisogno di suo fratello, ma è troppo orgoglioso per ammetterlo.

  • Danny Huston paragonato il suo personaggio di William Stryker ad un allevatore di cavalli da corsa, che alleva i suoi esperimenti mutanti come figli, ma li abbandona quando qualcosa va storto.

  • Gavin Hood avrebbe voluto ritrarre uno Wolverine sofferente di disturbo da stress post-traumatico causato dagli anni trascorsi nell'esercito, ma Fox Studios ha posto il veto sull'idea secondo lo studio troppo pesante per un cinecomic.

  • Gli artigli di Wolverine in alcune scene sono stati creati per mezzo di immagini generate al computer in quanto risultavano posticci.

  • Gavin Hood ha descritto il tema centrale del film come una lotta interiore di Wolverine tra le sue qualità animalesche e umane: "Ho capito che il grande appeal di Wolverine sta nel fatto che lui è una persona che, in qualche modo, ha un grande disgusto di sé, per la sua natura ed è costantemente in conflitto con se stesso".

  • La produzione ha subito un momento di difficoltà a causa di conflitti creativi sorti tra il regista Gavin Hood e lo studio. Richard Donner, il marito della produttrice Lauren Shuler Donner, ha dovuto raggiungere il set per allentare le tensioni.

  • Il ritratto di Gambit in questo film è ispirato alla versione "Ultimate X- Men" in cui era un ladro in pensione e aveva un accento del sud (cajun).


stasera-in-tv-x-men-le-origini-wolverine-su-italia-1-3.jpg

  • William Stryker sfoggia  sulla giacca bavero una croce d'argento. Questo è un riferimento ai fumetti e all'origine del personaggio, un reverendo cristiano radicale.

  • Nel film appare il giocatore di poker professionista canadese Daniel Negreanu: è mostrato al tavolo quando Gambit e Wolverine si incontrano per la prima volta.

  • Alcuni dei mutanti che William Stryker ha catturato e rinchiuso sono riconoscibili: il ragazzo dalla lingua prensile è Mortimer Toynbee (Toad visto anche in X-Men); l'adolescente con il tornado è Sofia Mantega (Wind Dancer) capace di evocare e controllare i venti; il ragazzo che vibra nella sua gabbia è Peter Maximoff (Quicksilver, figlio di Magneto) il cui potere è la super-velocità e infine il ragazzo con il nastro adesivo sulla bocca è Sean Cassidy (Banshee visto in X-Men - L' Inizio) il cui potere è un urlo dagli effetti devastanti.

  • L'attore Patrick Stewart interpreta Xavier in un ruolo accreditato alla fine del film. La scena è ripresa all'Hatley Castle location originale della scuola mutante vista in X-Men 2 e X-Men - Conflitto finale.

  • "Arma XI" è interpretato da due attori, Ryan Reynolds e Scott Adkins. Reynolds interpreta Wade Wilson / Arma XI nelle sequenze di lotta e  acrobazie semplici mentre Adkins si è occupato deii combattimenti più complessi e pericolosi nella battaglia finale.

  • La telepate mutante Emma Frost stava per avere un ruolo importante in X-Men: Conflitto finale, ma quando Brett Ratner ha sostituito Bryan Singer come regista di quel film la sua parte è stata rimossa. Per compensare la sua rimozione lei appare in un cameo in questo film e ed avrà un ruolo importante in X-Men - L' Inizio in cui è la sorella di Kayla / Silver Fox, questo spiega indirettamente le capacità telepatiche di Kayla, quando invece nei fumetti Kayla ha solo capacità di guarigione e abilità con le armi (di contro Emma in questo film non mostra alcuna indicazione di poteri telepatici).

  • La versione del film di Deadpool è in linea con la sua versione nel fumetto (un membro del Team X e uno stravagante mercenario su cui vengono effettuati  esperimenti.

  • A New Orleans Victor Creed ( Sabertooth ) chiede a Logan ( Wolverine ) se sa come ucciderlo e Logan risponde "Ti taglio quella maledetta testa". Nei fumetti Wolverine ha effettivamente ucciso Sabretooth in questo modo ( cosa che però non accade nel film).

  • Il film costato 150 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 373.


La colonna sonora


stasera-in-tv-x-men-le-origini-wolverine-su-italia-1.jpg

  • Le musiche originali del film sono del compositore britannico Harry Gregson-Williams (The Rock, Prince of Persia, Man on Fire).

  • Gregson-Williams ha utilizzato strofe di un antico poema norreno come sottofondo del pezzo "Logan Through Time".

TRACK LISTINGS:

1. Logan Through Time
2. Special Privileges
3. Lagos, Nigeria
4. Wade Goes To Work
5. Kayla
6. Victor Visits
7. Adamantium
8. Agent Zero Comes For Logan
9. Logan Meets Gambit
10. To The Island
11. Deadpool
12. The Towers Collapse
13. Memories Lost
14. "...I'll Find My Own Way"

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

 

  • shares
  • Mail