Scarlett Johansson debutta alla regia con Incontro d'estate (Summer Crossing) da Truman Capote

Scarlett Johansson debutta alla regia con Incontro d'estate (Summer Crossing) da Truman Capote

Che volesse esordire dietro la macchina da presa era nell'aria da un po', ma pare aver finalmente trovato il progetto giusto. Prossimamente vedremo infatti Scarlett Johansson esordire alla regia. Tecnicamente, l'attrice newyorkese aveva già messo la sua firma in un cortometraggio, These Vagabond Shoes, apparso come extra nel dvd di New York, I Love You. Ma Summer Crossing sarà il suo primo lungometraggio.

La Johansson firmerà quindi l'adattamento di un romanzo di Truman Capote, Incontro d'estate, uno dei suoi lavori più discussi: scritto probabilmente all'inizio degli anni 40, attorno al 1943, sarebbe stato completato alla fine del decennio, per poi essere pubblicato postumo nel 2005. La storia è ambientata a New York, nel 1945, durante una calda estate; la diciassettenne Grady, proveniente da una famiglia bene che risiede nella Fifth Avenue, incontra il custode di un parcheggio ed inizia con lui una relazione. I due si sposano e lei resta incinta...

Summer Crossing verrà prodotto da Barry Spikings (Il Cacciatore) e Peter D. Graves (W.), e verrà scritto da Tristin Skyler, già al lavoro sullo script. In attesa di avere ulteriori news, vi ricordiamo che rivedremo Scarlett sul grande schermo in La mia vita è uno zoo (Cameron Croew, a marzo) ed I Vendicatori (Joss Whedon, ad aprile).

Fonte: indieWIRE

  • shares
  • Mail