Stasera in tv: "Colombiana" su Italia 1

Italia 1 stasera propone "Colombiana", action-thriller del 2011 scritto e prodotto da Luc Besson (Leon), diretto da Olivier Megaton (Taken - La vendetta) e interpretato da Zoe Saldana, Michael Vartan e Jordi Mollà.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Zoë Saldaña: Cataleya Restrepo
Amandla Stenberg: Cataleya da piccola
Michael Vartan: Danny Delanay
Lennie James: James Ross
Cliff Curtis: Emilio Restrepo
Jordi Mollà: Marco
Beto Benites: Don Luis
Jesse Borrego: Fabio Restrepo
Cynthia Addai-Robinson: Alicia Restrepo
Ofelia Medina: Mama
Callum Blue: Steve Richard
Angel Garnica: Pepe
Sam Douglas: William Woogard
Graham McTavish: Head Marshall Warren
Charles Maquignon: sergente Bill Attwood

Doppiatori italiani

Domitilla D'Amico: Cataleya Restrepo
Riccardo Rossi: Danny Delanay
Mario Cordova: James Ross
Vittorio De Angelis: Emilio Restrepo
Christian Iansante: Marco

 

La trama


 

Bogotà Colombia, la piccola Cataleya restrepo (Amandla Stenberg) assiste impotente all’omicidio dei suoi genitori e sfugge ai killer rifugiandosi nell’ambasciata americana dove si presenterà come testimone e si guadagnerà un ingresso negli Stati Uniti, dove ad attenderla ci sarà lo zio Emilio (Cliff Curtis) che proverà a convincerla a studiare e aspirare ad una vita normale. Cataleya (Zoe Saldana) però una volta cresciuta e in cerca di vendetta deciderà di diventare un killer a pagamento e con gli insegnamenti del padre e l’addestramento dello zio si trasformerà in pochi anni in una letale e certosina macchina per uccidere, intraprendendo nel frattempo una storia d’amore con l'ignaro artista Danny Delanay (Michael Vartan). Cataleya che non ha affatto dimenticato chi ha massacrato i suoi genitori comincia a disseminare cadaveri che portano la sua firma, 23 corpi che la condurranno sempre più vicino alla sua vendetta, ma a metterle i bastoni tra le ruote ci penseranno un agente speciale dell’FBI (Lennie James) e un agente corrotto della CIA.

 

Il nostro commento


 

Dopo la terza puntata del franchise Transporter, Luc Besson e Olivier Megaton tornano a collaborare allestendo un action-thriller con digressioni "revenge" che può contare sulle sinuose fattezze della fascinosa Zoe Saldana, già apprezzata in veste "action" sia in Avatar che nel buon The Losers.

Colombiana intrattiene piacevolmente, ma il fatto che sembri una versione al femminile di Léon crea qualche fastidioso déjà vu di troppo, che rende il film di Megaton oltremodo prevedibile, idem per le sequenze action che sono centellinate e si limitano a tappe ben cadenzate: dall’incipit in stile parkour, che ricorda in maniera piuttosto vistosa alcune scene di Fast and Furious 5 al finale fracassone con  tonnellate di piombo e scontri a fuoco in stile John Woo.

La bella e talentuosa Zoe Saldana nonostante una tentennante aderenza fisica al personaggio, alla fine mette in campo un carisma e una bellezza che Megaton riesce a valorizzare. Insomma siamo di fronte ad un buon film, piuttosto dinamico, ma senza quel "quid" che ne avrebbe potuto fare un piccolo cult del genere, ma dopotutto non c’è Besson alla regia e in questo senso il pupillo Megaton, pur non superando il maestro, dimostra una mano piuttosto sicura.

 

Curiosità




  • La sceneggiatura è stata originariamente scritta come un sequel di Léon e si sarebbe concentrato su Mathilda, il personaggio di Natalie Portman. Quando questo progetto non è andato a buon fine Luc Besson e Olivier Megaton hanno cambiato la storia inserendo un personaggio ex novo con un background sudamericano.

  • Il film è stato scritto da Luc Besson con lo sceneggiatore Robert Mark Kamen (scrittore per i film della serie Transporter) e prodotto da Besson con la sua casa di produzione EuropaCorp.

  • Il film non ha fruito di un'uscita nelle sale in Australia, dove è arrivato direttamente in home-video e in Italia, dove ha fruito di una prima tv su un canale a pagamento.

  • Il film costato 40 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 60.


La colonna sonora




  • Le musiche originali del film sono del francese Nathaniel Méchaly (Revoilver) che per Besson ha musicato Io vi troverò. il sequel Taken - La vendetta e la serie tv "The Transporter".

  • La colonna sonora include una cover del 2005 del brano "Hurt" dei Nine Inch Nails reinterpretato da Johnny Cash.

  • Altri brani inclusi nella colonna sonora: "Fade Out Lines" (Phoebe Killdeer And The Short Straws); "Ave Maria" (Franz Schubert); "Beat Me Til I'm Blue" (Alan Hawkshaw).


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

 

  • shares
  • Mail