Kevin Smith è infuriato con gli Independent Spirit Awards

kevin-smith

Solo ieri abbiamo presentato le nomination per gli Independent Spirit Awards e oggi dobbiamo già registrare le prime reazioni a queste candidature.

Le critiche, infuriate a quanto pare, arrivano da uno che normalmente ci ha abituato a non usare mezzi termini: stiamo parlando di Kevin Smith, regista di Red State. Secondo quello che si legge nei suoi messaggi via Twitter, Kevin sembra che si aspettasse molto per il suo ultimo film, invece non ha ricevuto alcuna nomination. In un suo tweet si legge (lasciamo a voi la traduzione):

How the f*Ck did the @SpiritAwards NOT nominate Michael Parks? Nor John Goodman? Nor Melissa Leo? F*ck your idiotic organization. #FakeIndie"

La rabbia di Smith dipende probabilmente dal fatto che l'esclusione dagli Indipendet Spirit Awards comporterà anche quella dalla corsa verso gli Oscar, un traguardo che il regista sognava per i suoi attori (e forse un po' anche per se stesso). Intanto qui potete leggere la nostra recensione di Red State.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: