Olympus Has Fallen avrà un sequel: arriva London Has Fallen

Da Washington a Londra. Attacco al Potere diventa London Has Fallen

Ad incidere sull’inatteso flop di White House Down, disaster movie di Roland Emmerich costato 150 milioni di dollari e riuscito ad incassarne appena 204,536,235, è stato molto probabilmente Olympus Has Fallen, filmaccio di Antoine Fuqua uscito mesi prima, dal plot praticamente identico, 70 milioni di costo ed oltre 160 d’incasso.

Un successo tutt’altro che scontato, tanto da portare Millennium Films e G -Base ad immaginare un sequel. London Has Fallen il titolo del capitolo 2, a detta di ScreenDaily praticamente certo di esistere, e con nuovamente protagonisti Gerard Butler, Aaron Eckhart e Morgan Freeman, non si sa come in questo caso impelagati in chissà quale folle attacco terroristico dall’altra parte del mondo. Da Washington DC a Londra, per l’appunto.

Ad occuparsi ancora una volta dello script Katrin Benedikt e Creighton Rothenberger, con la Capitale britannica attaccata durante il funerale del Primo Ministro. Presenti le più alte cariche del Pianeta, compreso Presidente americano, leggi Eckhart, e la sua fedele guardia del corpo, vedi Butler. La vera novità del cast sarà rappresentata da un agente M16, servizi segreti britannici, che affiancherà Gerard.

Via alla produzione il prossimo 5 maggio del 2014, con Butler anche in cabina produttiva al fianco di Mark Gill, Danny Lerner, Matt O’Toole e Alan Siegel. Attacco al Potere – Olympus Has Fallen, qui da noi stroncato e recensito, si è ben comportato anche in Italia, incassando ben 3.652.000 euro. Ovvero quasi il triplo rispetto ai soli 1.394.000 euro targati Sotto Assedio.

Fonte: Comingsoon.net

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →