• Film

Ender’s Game: 12 curiosità sul film di Gavin Hood

Uno sguardo sul dietro le quinte del film “Ender’s Game”, da oggi nei cinema italiani

di carla

Esce oggi, 30 ottobre, nelle sale italiane, il film Ender’s Game, con la regia di Gavin Hood ed interpretato da Abigail Breslin, Harrison Ford, Hailee Steinfeld, Asa Butterfield, Ben Kingsley, Viola Davis, Moises Arias, Nonso Anozie, Aramis Knight. Dopo aver letto la nostra recensione, aver visto il trailer italiano (insieme ad altro materiale video) e il post sulla colonna sonora, vi propongo oggi alcune curiosità sul film.

– Il film è tratto dal romanzo Il gioco di Ender del 1985, scritto da di Orson Scott Card.
– La Marina degli Stati Uniti ha Ender’s Game sulla lista delle letture consigliate per gli ufficiali, sostenendo che offre “lezioni di metodologia di formazione, leadership ed etica”.
– Per la scena della battaglia gli attori si sono allenati per un mese con i membri del Cirque du Soleil.
– La stanza della battaglia è grande come 3 campi di calcio.
– Asa Butterfield, Hailee Steinfeld e diversi membri del cast che hanno partecipato alla battaglia sono andati a Space Camp prima delle riprese per allenarsi per le sequenze a gravità zero.
– Il film è stato girato in un complesso NASA a New Orleans.
– Nel maggio 2013 un gruppo LGBT ha lanciato una campagna di boicottaggio contro il film a causa di alcune opinioni espresse dall’autore del romanzo, Orson Scott Card, che è anche produttore del film. Leggete cosa è successo.
– Speciali imbracature sono state usate per le riprese della Battaglia. Poiché queste scene sono poi viste a gravità zero, gli attori dovevano coreografare attentamente i loro movimenti, per dare l’illusione di galleggiare.
– Diversi oggetti di scena utilizzati nel film sono stati creati utilizzando stampanti 3D.
– La Digital Domain ha creato una demo della stanza della battaglia che ha aiutato i produttori a decidere.
– Nel 1999 Orson Scott Card ha dichiarato che gli sarebbe piaciuto vedere Jake Lloyd nel ruolo di Ender nel film. Nel 2008 invece nominò Nathan Gamble per Ender. Alla fine il ruolo è andato a Asa Butterfield.
– Rated PG-13 per violenza, azione sci-fi e materiale tematico.

Fonte: IMDB