Stasera in tv: "Mamma ho riperso l'aereo" su Italia 1

Italia 1 stasera propone "Mamma, ho riperso l'aereo: mi sono smarrito a New York", commedia per famiglie del 1992 diretta da Chris Columbus (Mamma ho perso l'aereo) e interpretata da Macaulay Culkin, Joe Pesci e Tim Curry.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Macaulay Culkin: Kevin McCallister
Joe Pesci: Harry Lime
Daniel Stern: Marv Merchants
Brenda Fricker: Donna dei piccioni di Central Park
John Heard: Peter McCallister
Catherine O'Hara: Kate McCallister
Tim Curry: Hector, il concierge
Rob Schneider: Cedrick, il facchino
Devin Ratray: Buzz McCallister
Eddie Bracken: Signor E. F. Duncan
Gerry Bamman: Zio Frank McCallister
Terrie Snell: Zia Leslie McCallister
Kieran Culkin: Fuller McCallister
Michael C. Maronna: Jeff McCallister
Hillary Wolf: Megan McCallister
Maureen Elisabeth Shay: Linnie McCallister
Jedidiah Cohen: Rod McCallister
Diana Rein: Sondra McCallister
Senta Moses: Tracy McCallister
Anna Slotky: Brooke McCallister
Fred Krause: Ufficiale Cliff
Dana Ivey: portinaia del Plaza Hotel
Ralph Foody: Gangster Johnny (in Angels with Even Filthier Souls)

Doppiatori italiani

Ilaria Stagni: Kevin McCallister
Saverio Moriones: Harry Lime
Mino Caprio: Marv Merchants
Marzia Ubaldi: Donna dei piccioni di Central Park
Carlo Valli: Peter McCallister
Stefania Patruno: Kate McCallister
Massimo Dapporto: Hector il concierge
Riccardo Rossi: Cedrick il fattorino
Giorgio Milana: Buzz McCallister
Pino Ferrara: Signor E. F. Duncan
Armando Bandini: Zio Frank McCallister
Monica Vulcano: Linnie McCallister
Mario Milita: Ufficiale Cliff
Renato Cortesi: Gangster Johnny (Tv)

 

La trama


 

Un anno dopo l’incidente capitato al piccolo Kevin (Macaulay Culkin), dimenticato a casa dai genitori partiti per le vacanze natalizie, ecco che ci risiamo, la solita baraonda pre-partenza stavolta non crea danni a casa, visto che i genitori ora tengono il piccoletto sotto attento controllo, ma bensì all'aeroporto. Così mentre la famiglia McCallister si imbarca per Miami, Kevin sbaglia volo e sbarca in quel di New York, dove il ragazzino incapperà in due vecchie conoscenze, i ladruncoli Marv (Daniel Stern) e Harry (Joe Pesci) che evasi dal carcere hanno intenzione di farla pagare molto cara al piccoletto.

 

Il nostro commento


 

Siamo di fronte ad un sequel che, nonostante la reiterata sensazione di "già visto", regala comunque una buona dose divertimento formato "famiglia" ed un surplus di suggestioni natalizie grazie ad una fascinosa New York addobbata a festa.

Il regista Chris Columbus non rischia e si adagia su gag ben rodate nel primo episodio, ma la fisicità clownesca dei due cattivi di turno perde colpi e la location di più ampio respiro risulta molto meno efficace dell'ambientazione casalinga da "fortino sotto assedio" del film precedente con la spassosa e strenua difesa in stile "Looney Toones". Detto ciò il film rimane una gradevole commedia natalizia adatta a tutte le età e perfetta per una serata in famiglia davanti alla tv.

 

 

Curiosità




  • Macaulay Culkin è stato pagato 8 milioni di dollari per recitare in questo film, il compenso più alto mai retribuito ad un attore dodicenne.

  • Il negozio di giocattoli "Duncan's Toy Chest" prende il nome dal produttore esecutivo Duncan Henderson . Il negozio di giocattoli che si vede su schermo è la versione del film di un vero e proprio negozio di New York, il FAO Schwarz, mentre l'esterno del negozio è quello del Rookery Building sito nel centro di Chicago (Illinois).

  • Eleonore Columbus, la figlia del regista Chris Columbus, appare in questo film nei panni di una bambina nel negozio di giocattoli.

  • Una versione funzionante del Talkboy, il registratore con cui Kevin gioca nel film, è stata in seguito creata dalla Tiger Electronics poco dopo l'uscita del film (insieme ad una versione per bambine di colore rosa e viola: il Talkgirl).

  • Tutti i bambini che sono apparsi nella scena del negozio di giocattoli sono stati autorizzati a prendere il loro giocattolo preferito e a portarselo a casa come parte del loro compenso. Anche se non funzionante a Macaulay Culkin è stato permesso di tenere il Talkboy.

  • La casa ristrutturata dove Kevin prepara le sue trappole in realtà non si trova a New York. Tutte le scene della casa e la zona circostante sono state girate a Hollywood.

  • Una macchina per la neve è stata utilizzata in alcune scene del film, ma molta della neve su schermo è vera a causa di una tormenta  che ha investito il set prima delle riprese, creando così molta più neve del previsto.

  • In questo film e nel precedente (entrambi diretti da Chris Columbus), nonchè in Gremlins (sceneggiato da Columbus) ci sono clip tratte dal classico La vita è meravigliosa.

  • Il magnate e futuro Presidente degli Stati Uniti Donald Trump fa un'apparizione nella hall del Plaza dove Kevin gli chiede indicazioni. Donald Trump era proprietario dell'hotel durante la realizzazione di questo film. Lo ha acquistato nel 1988 per 407,5 milioni di dollari e lo ha rivenduto nel 1995 per 325 milioni.

  • Nel taglio originale del film il tono politicamente scorretto e dissacratorio di Columbus faceva capolino in alcune sequenze prontamente tagliate nella versione uscita nelle sale, ma reperibili in una rara versione unrated.

  • La serie Mamma ho perso l'aereo (Home Alone nel titolo originale del franchise) ha fruito di altri due sequel con diversi protagonisti: Mamma ho preso il morbillo (1997) e Mamma ho allagato la casa (2002).

  • Il primo film costato 18 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 476, mentre questo primo sequel costato 20 milioni di dollari si è fermato a 358.


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

La colonna sonora




  • Le musiche originali del film sono di John Williams (Star Wars, Superman, E.T), compositore 5 volte Premio Oscar che per il regista Chris Columbus ha musicato anche Mamma ho perso l'aereo, Nemiche Amiche, Harry Potter e la Pietra Filosofale e il sequel Harry Potter e la camera dei segreti.


 

 

TRACK LISTINGS:

1. All Alone On Christmas - Darlene Love
2. A Holly Jolly Christmas - Alan Jackson
3. Somewhere In My Memory - Bette Midler
4. My Christmas Tree - Home Alone Children's Choir
5. Sleigh Ride - TLC
6. Silver Bells - Atlantic Starr
7. Merry Christmas, Merry Christmas - John Williams
8. Jingle Bell Rock - Bobby Helms
9. Cool Jerk (Christmas Mix) - The Capitols
10. It's Beginning To Look A Lot Like Christmas - Johnny Mathis
11. Christmas Star - John Williams
12. O Come All Ye Faithful - Lisa Fischer

 


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

 

  • shares
  • Mail