Nuovo trailer per The Flowers of War con Christian Bale


Christian Bale è la star della megaproduzione (pare si tratti del film più costoso di sempre) cinese The Flowers of War, per la regia di Zhang Yimou . Il film - di cui abbiamo visto alcune bellissime locandine pochi giorni fa, ci regala oggi un nuovo trailer, questa volta in lingua inglese, da vedere e commentare insieme.

Il film è ambientato nel 1937 a Nanjing, durante la guerra cino-nipponica, Bale veste i panni di un occidentale dissoluto rimasto bloccato a causa della guerra a migliaia di km da casa, che trova rifugio in una chiesa cattolica. Per qualificarsi alla corsa agli Oscar, film uscirà in alcuni cinema di New York, Los Angeles e San Francisco il prossimo 21 dicembre; sarà poi distribuito su larga scala nel corso del 2012. La vicenda, ambientata durante l'invasione giapponese della Cina, è raccontata dal punto di vista di una giovane ragazza. Non è una lezione di storia, ma una celebrazione intima, elementare e paradossalmente universale dello spirito umano.

The Flowers of War, sceneggiato da Heng Liu e realizzato per il 40% in inglese, per il resto in mandarino ed in giapponese, si basa sul romanzo di Yan Geling The 13 Women of Nanjing. Al centro del plot un gruppo di coraggiosi rifugiati che rischiano la propria vita per salvare quella degli studenti della scuola parrocchiale, la cui sopravvivenza viene messa in serio pericolo dal caos, dalle persecuzioni e dall'ondata di violenza portati dall'invasione della città da parte dell'esercito imperiale giapponese. Nonostante le avversità, sono proprio le persone più improbabili a dimostrare grande eroismo. I 'fiori' a cui fa riferimento il titolo sono infatti 13 prostitute, che si fecero avanti per salvare da un destino terribile le studentesse rapite dalle truppe giapponesi.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: