233 milioni di dollari incassati in tutto il mondo per Tintin, ancora inedito in America

233 milioni di dollari incassati in tutto il mondo per Tintin, ancora inedito in AmericaUn blockbuster hollywoodiano, diretto da uno dei più celebrati registi viventi, riuscito ad incassare 233 milioni di dollari senza uscire negli States. Possibile? Possibilissimo. Perché Le Avventure di Tintin: Il segreto dell’Unicorno sbarcherà nelle sale americane solo a partire dal prossimo 21 dicembre del 2011. Nell'attesa, il cartoon ha già incassato la bellezza di 233,700,000 dollari in tutto il mondo, garantendosi un sequel ancor prima di confrontarsi con il box office a stelle e strisce.

Il titolo della Paramount ha infatti raccolto ben 52 milioni di dollari in Francia, 9 in Belgio, 15 in Germania, 9 in Russia, 24 in Spagna, 11 in Svezia e 25 in Inghilterra. Se in Italia non ha fatto faville, con 3.704.000 euro incassati fino ad oggi, Le Avventure di Tintin: Il segreto dell’Unicorno arriva così all'esame americano con un ricco 'conto' in cassaforte, tanto da poter dormire sonni un pelo più tranquilli in vista di un ipotetico esordio negativo.

Costato circa 130 milioni di dollari, il film doveva incassarne almeno 250 per iniziare a fare cassa. Ancor prima di uscire negli Usa l'obiettivo è stato praticamento raggiunto, dando così ancor più peso ed importanza ai 'mercati esteri', ormai fondamentali per qualsiasi blockbuster made in Hollywood.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: