Evviva le curve di Kate Winslet!

Ma basta con tutte questi stereotipi della donna iper-magra! Basta con gli stereotipi hollywoodiani! Kate Winslet è ben contenta (e noi con lei) delle sue curve e si scaglia contro la magrezza esasperata. "L'ossessione per la magrezza a Hollywood ha dell'incredibile" ha dichiarato l'attrice, che ha presentato all'ultimo Festival di Toronto il suo film Little Children, alla rivista Ok. "Sento questa tremenda esigenza di conservare le mie curve e ripetere: 'guardate, ho anche i brufoli!'. Non riesco a comprendere la seduzione che la magrezza esercita sulla gente o l'interesse verso certe persone, come Nicole Ritchie". La Winslet, che è ben contenta di non essere stata mai vanitosa, e continua: "La ginnastica? La pratico solo nei ritagli di tempo. Sto bene nel mio corpo perché molto tempo fa ho accettato l'idea che non sono fatta per entrare in jeans super-slim. In passato la gente non è stata gentile nei miei confronti, commentando il mio peso altalenante, ma ho capito che il problema è loro, non certo mio".
E poi, dopo aver avuto due figli, l'attrice compagna di Sam Mendes dichiara pure che le sue forme hanno già cominciato a puntare verso sud: "In questi giorni direi che siamo quasi all'Antartide!".
Chissà, magari un raro esempio da contrapporre alle varie Mischa Barton...

Fonte: TgCom

  • shares
  • Mail