Star Wars: Episode VII – J.J. Abrams rivuole il mistero, Harrison Ford frena di nuovo

Cosa aveva di speciale il primo Star Wars? Ce lo dice J.J. Abrams, mentre Harrison Ford frena sul settimo capitolo.

Non passa giorno ormai che non ci sia qualcuno a parlare di Star Wars: Episode VII. Nelle ultime ore, registriamo ben due dichiarazioni provenienti dal regista, J.J. Abrams, e da quello che sarà (forse) uno dei protagonisti della nuova pellicola della serie: Harrison Ford.

Partiamo proprio da colui che siederà dietro la cinepresa, che ai microfoni di Times of London ha spiegato la sua visione sul primissimo film della serie Guerre Stellari, raccontando nel dettaglio cosa a suo parere rendesse speciale l’Episodio IV:

“Se guardi il primo film, non capisci esattamente cosa voglia fare l’Impero. Vogliono comandare col terrore – ma non sai quali sono i loro scopi finali. Non sai Leia di cosa è principessa. Non sai chi è Jabba the Hutt, anche se c’è un riferimento a lui. Non sai che Vader è il padre di Luke e che Leia è sua sorella – ma la possibilità c’è tutta. La bellezza di quel film era nel suo essere un mondo sconosciuto, da vedere espandersi per capire dove andasse a parare.”

Nel frattempo, al Today Show, Harrison Ford ha risposto alle recenti voci che lo volevano vicino all’accordo per tornare a interpretare Han Solo nei prossimi tre Star Wars, lanciando in poche parole sia il bastone che la carota a chi di dovere:

“[Per Star Wars VII] ci sono lavori in corso… forse.”

Considerando che di quel mistero di cui ha parlato J.J. Abrams era parte integrante il giovane Harrison Ford col proprio personaggio, l’impressione è che qualcuno presso Disney dovrà fare un ultimo passo (confermare Indiana Jones 5 definitivamente?) per convincere l’attore a prendere parte al progetto.

Via | Slashfilm.com

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →