Batman vs. Superman – video, anticipazioni e artwork dal Fan Event con Zack Snyder

Il 12 novembre uscirà negli States l’edizione DVD e Blu-ray del reboot L’uomo d’acciaio (Man of Steel), per questo ieri si è tenuto un Fan Event in cui il regista Zack Snyder ha parlato anche del sequel Batman vs. Superman (aka Man of Steel 2) attualmente in piena fase di casting.

L’evento è stato moderato dal regista Kevin Smith e oltre a Zack Snyder sono intervenuti gli attori Henry Cavill e Amy Adams.

Noi siamo tra quelli che hanno molto apprezzato il reboot di Snyder che già aveva fatto un ottimo lavoro anche con i cinecomic 300 e Watchmen, senza dimenticare che il suo L’alba dei morti viventi è uno dei migliori remake in circolazione. Il riavvio di Snyder oltre ad un carismatico e azzeccatissimo protagonista si discosta da qualsiasi Superman visto su schermo sinora e miscela una regia muscolare e strepitosi effetti visivi con un afflato epico dalle enormi potenzialità ancora tutte da sfruttare. Certo il film non manca di difetti come un finale da disaster-movie eccessivamente dilatato e alcuni personaggi poco approfonditi, ma Snyder ha dato nuova linfa ad un supereroe pronto finalmente e con nostra grande gioia ad ampliare il suo background cinematografico.

A seguire quello che Snyder ha detto sul sequel Batman vs. Superman:

– Snyder ha rivelato che l’uccisione di Zod per mano di Superman avrà ramificazioni nel sequel, quindi questo suo atto violento, oltretutto perpetrato verso la sua stessa razza, potrebbe creare nel supereroe una qualche ripercussione psicologica.

– Il regista ha parlato del suo approccio a Superman come la storia di un alieno e ha detto “Lex [Luthor] ama chiamarlo alieno“. Questa citazione potrebbe lasciar intendere la probabilità che Luthor sia nel sequel, ma potrebbe trattarsi anche di una semplice citazione dai fumetti, comunque sino ad ora per questo potenziale casting ci sono stati rumor su Bryan Cranston e Mark Strong.

– Snyder ha espresso il desiderio che compositore Hans Zimmer torni a musicare anche il sequel, soprattutto considerando la celebre colonna sonora composta per la trilogia de Il cavaliere oscuro di Cristopher Nolan. Zimmer interpellato in precedenza a questo proposito ha dichiarato: “Il mio pensiero in questo momento è no, non voglio andare a riprendere quello che ho fatto con Chris per utilizzarlo in un altro film“. Però ricordiamo che Zimmer in principio non voleva musicare neanche Man of Steel per poi cambiare idea, quindi ci sono ancoraa le possibilità di un suo coinvolgimento.

– Riguardo a location e produzione il film ha iniziato le riprese la settimana scorsa e voci parlano della creazione di un negozio a Yorkville per alcune scene ambientate nella fattoria dei Kent, ma quando a Snyder è stato chiesto se sarebbero tornati a Plano in Illinois per girare altre scene di Smallville nel sequel, il regista ha sorriso e ha risposto: “Non lo posso dire“.

– Riguardo al titolo con “versus” Snyder non ha voluto specificare se Batman e Superman iniziano come nemici e diventano amici o viceversa, ma il sito Movieweb ipotizza che le ramificazioni sulla morte di Zod a cui il regista fa riferimento potrebbero far si che Batman arrivi a convincersi che Superman rappresenti una minaccia in quanto alieno e cercherà di fermarlo (la vedo molto dura), per poi scoprire che il kryptoniano in realtà non ha alcun secondo fine. Chiaramente i due poi faranno squadra per fermare una minaccia più grande di qualche tipo.

A seguire trovate il video del Fan Event, ma prima una galleria fotografica con alcuni nuovi artwork realizzati per Batman Vs. Superman dagli artisti Alex Pardee, Jonathan Wayshak e David Correia (le opere sono state messe all’asta a scopo benefico QUI).

Batman vs. Superman - artwork dal Fan Event con Zack Snyder Batman vs. Superman - artwork dal Fan Event con Zack Snyder Batman vs. Superman - artwork dal Fan Event con Zack Snyder