Box Office Italia – 16 novembre – Sole a Catinelle vola oltre i 41 milioni di euro

Chi fermerà Checco Zalone? Sole a Catinelle vola verso i 50 milioni di euro

Lo scatto d’orgoglio del sabato, ancora una volta travolgente. Sole a Catinelle ha nuovamente messo il turbo nella giornata di ieri, incassando la bellezza di 2.279.299 euro in 24 ore. Totale raggiunto: 41.227.354 euro, con 6.313.652 spettatori paganti. L’incredibile incasso di Che bella Giornata, che un po’ tutti pensavano irripetibile, potrebbe cadere addirittura oggi, visto che mancano poco più di 2 milioni a Zalone per raggiungere i 43.474.000 euro del 2011. E attenzione perché il sogno dei 50 milioni è davvero lì, alla portata.

Altro italiano in seconda posizione grazie a Stai lontana da Me, sempre secondo da quando uscito e in grado di incassare altri 561.391 euro nella giornata di ieri. A seguire il resuscitato Planes, con 361.316 euro in tasca, con l’Ultima ruota del Carro di Veronesi solo quarto a quota 324.170 euro. 233.668 gli euro raccolti da Jobs, seguito dai 171.504 di Prisoners, i 142.379 euro di Venere in Pelliccia, gli 82.662 euro di Cattivissimo Me 2, i 60.518 euro de Il Paradiso degli Orchi e i 49.846 euro di Machete Kills. Domani mattina, come sempre, il resoconto finale del weekend.

1 SOLE A CATINELLE € 2.279.299 – 327.349 spettatori
2 STAI LONTANA DA ME € 561.391 – 82.329 spettatori
3 PLANES € 361.316 – 54.020 spettatori
4 L’ULTIMA RUOTA DEL CARRO € 324.170 – 47.656 spettatori
5 JOBS € 233.668 – 32.830 spettatori
6 PRISONERS € 171.504 – 24.508 spettatori
7 VENERE IN PELLICCIA € 142.379 – 21.386 spettatori
8 CATTIVISSIMO ME 2 € 82.662 – 12.159 spettatori
9 IL PARADISO DEGLI ORCHI € 60.518 – 9.296 spettatori
10 MACHETE KILLS € 49.846 – 6.833 spettatori

Box Office Italia – 15 novembre – Sole a Catinelle ad un passo dai 40 milioni

Ormai ci siamo. Il muro dei 40 dovrebbe cadere oggi, e solo dopo tre weekend di programmazione. Grazie ai 851.118 euro raccolti ieri Sole a Catinelle ha toccato quota 38.905.344 euro, con 5.979.187 spettatori paganti. Più che una semplice boccata d’ossigeno per il cinema italiano un vero e proprio miracolo economico, con San Checco Zalone riuscito a replicare quanto fatto due anni fa, all’apparenza irripetibile. Un momento d’oro per le nostre produzioni confermato dal secondo posto al botteghino.

Stai Lontana da Me ha infatti mantenuto la medaglia d’argento anche nella giornata di ieri, con 171.840 euro incassati, ovvero quasi il doppio rispetto al deludente l’Ultima ruota del Carro di Veronesi, solo quarto con 99.708 euro in tasca. Nel mezzo, un po’ a sorpresa, Jobs, con 104.431 euro. Quinta piazza per Planes, con 81.501 euro, seguito dai 66.494 euro di Prisoners, i 43.382 euro di Venere in Pelliccia, i 31.171 euro de Il Paradiso degli Orchi, i 23.511 euro di Machete Kills e i 20.757 euro di Questione di Tempo.

1 SOLE A CATINELLE € 851.118 – 138.662 spettatori
2 STAI LONTANA DA ME € 171.840 – 27.132 spettatori
3 JOBS € 104.431 – 15.723 spettatori
4 L’ULTIMA RUOTA DEL CARRO € 99.708 – 15.932 spettatori
5 PLANES € 81.501 – 14.027 spettatori
6 PRISONERS € 66.494 – 10.958 spettatori
7 VENERE IN PELLICCIA € 43.382 – 7.347 spettatori
8 IL PARADISO DEGLI ORCHI € 31.171 – 5.701 spettatori
9 MACHETE KILLS € 23.511 – 3.800 spettatori
10 QUESTIONE DI TEMPO € 20.757 – 3.376 spettatori

Box Office Italia – 14 novembre – Sole a Catinelle batte anche Stai lontana da Me e L’ultima Ruota del Carro

Ancora primo, ovviamente, ma in calo. Sole a Catinelle nuovamente in testa al box office tricolore nella giornata di ieri con 620.808 euro raccolti, per un totale arrivato ai 38.039.704 euro, con ben 5.837.949 spettatori paganti. Entro domani crollerà il muro dei 40 milioni. Tante le new entry del fine settimana, con Stai lontana da Me, remake nostrano di una commedia francese, davanti a tutti.

105.608 euro per la pellicola 01, a sorpresa davanti a Jobs, terzo a quota 70.171 euro, e a l’Ultima ruota del Carro, solo quarto al debutto con appena 54.903 euro. Un brutto colpo per la pellicola di Veronesi, chiamata ad un recupero tra oggi, domani e domenica. E’ così scivolato in quinta posizione Prisoners, con 44.588 euro in tasca, seguito dai 43.375 di Planes, i 24.561 euro dell’altra new entry Venere in Pelliccia, i 20.770 euro del delizioso Il Paradiso degli Orchi, i 19.612 euro di Machete Kills e i 12.186 euro di Captain Phillips.

1 SOLE A CATINELLE € 620.808 – 108.072 spettatori
2 STAI LONTANA DA ME € 105.608 – 17.673 spettatori
3 JOBS (JOBS – GET INSPIRED) € 70.171 – 11.056 spettatori
4 L’ULTIMA RUOTA DEL CARRO € 54.903 – 9.281 spettatori
5 PRISONERS € 44.588 – 7.924 spettatori
6 PLANES € 43.375 – 8.052 spettatori
7 VENERE IN PELLICCIA € 24.561 – 4.331 spettatori
8 IL PARADISO DEGLI ORCHI € 20.770 – 4.064 spettatori
9 MACHETE KILLS € 19.612 – 3.833 spettatori
10 CAPTAIN PHILLIPS – ATTACCO IN MARE APERTO € 12.186 – 2.169 spettatori

Box Office Italia – 13 novembre – Sole a Catinelle schianta Wolf Children

L’immediata ripresa. Dopo aver dovuto accettare 48 ore con meno di un milione di euro d’incasso al giorno, Sole a Catinelle di Checco Zalone è tornato a macinare denari 1.081.318 gli euro incassati ieri dal titolo Medusa, arrivato alla strabiliante cifra di 37.400.257 euro, con 5.725.377 spettatori paganti. Dietro di lui, ancora una volta, il nulla.

Medaglia d’argento per Wolf Children, in sala per 24 ore con Nexo Digital e riuscito ad incassare 85.224 euro, seguito dai 85.199 euro di Planes, i 73.203 di Prisoners, i 53.010 euro di Machete Kills, i 42.136 euro di Questione di Tempo, i 35.726 euro di Captain Phillips, i 25.585 euro di Cattivissimo Me 2, i 21.544 euro de La vita di Adele e i 17.182 euro di Giovane e Bella. Giornata di nuove uscite quella di oggi, grazie all’arrivo di The Canyons, L’ultima ruota del carro, Il paradiso degli orchi, Jobs, Venere in Pelliccia e Stai lontana da me. Chi riuscirà ad infastidire Zalone?

1 SOLE A CATINELLE € 1.081.318 – 210.016 spettatori
2 WOLF CHILDREN – I BAMBINI LUPO AME E YUKI € 85.224 – 9.091 spettatori
3 PLANES € 85.199 16.129 spettatori
4 PRISONERS € 73.203 – 14.330 spettatori
5 MACHETE KILLS € 53.010 – 10.064 spettatori
6 QUESTIONE DI TEMPO € 42.136 – 8.416 spettatori
7 CAPTAIN PHILLIPS – ATTACCO IN MARE APERTO € 35.726 – 7.014 spettatori
8 CATTIVISSIMO ME 2 € 25.585 – 5.186 spettatori
9 LA VITA DI ADELE € 21.544 – 4.139 spettatori
10 GIOVANE E BELLA € 17.182 – 3.474 spettatori

Box Office Italia – 12 novembre – Sole a Catinelle batte anche i Muse

Secondo giorno consecutivo sotto il milione di euro per Sole a Catinelle di Checco Zalone, in leggera fase calante dopo 11 giorni da record ma sempre saldamente in testa al botteghino tricolore. 884.195 gli euro incassati nella giornata di ieri dal film Medusa, che ha così toccato quota 36.257.364 euro, con 5.505.731 spettatori paganti. Un risultato straordinario, che lo porterà entro la fine del weekend a volare oltre i 40 milioni. Inimmaginabile alla vigilia.

Sconfitti, ma era ovvio visto il numero di sale a disposizione mostruosamente inferiore rispetto all’ex comico di Zelig, i Muse. Il concerto dell’Olimpico portato in sala dalla Nexo Digital ha fruttato 219.749 euro in 24 ore, con 18.993 ticket staccati. Chi si conferma in terza posizione è Prisoners della Warner, con 60.223 euro in cassa, con Planes scivolato dalla seconda alla quarta piazza grazie ai 55.793 euro raccolti. Quinta posizione per Machete Kills, con 41.110 euro, seguito dai 37.472 euro di Cattivissimo Me 2, i 33.991 euro di Questione di Tempo, i 27.329 euro di Captain Phillips, i 15.507 euro di Aspirante Vedovo e i 14.496 euro di Giovane e Bella.

1 SOLE A CATINELLE € 884.195 – 168.696 spettatori
2 MUSE – IL CONCERTO € 219.749 – 18.993 spettatori
3 PRISONERS € 60.223 – 11.641 spettatori
4 PLANES € 55.793 – 10.476 spettatori
5 MACHETE KILLS € 41.110 – 7.689 spettatori
6 CATTIVISSIMO ME 2 € 37.472 – 11.128 spettatori
7 QUESTIONE DI TEMPO € 33.991 – 6.810 spettatori
8 CAPTAIN PHILLIPS – ATTACCO IN MARE APERTO € 27.329 – 5.165 spettatori
9 ASPIRANTE VEDOVO € 15.507 – 4.980 spettatori
10 GIOVANE E BELLA € 14.496 – 2.830 spettatori

Box Office Italia – 11 novembre – Sole a Catinelle per la prima volta sotto il milione in 24 ore

Un primo calo. Clamoroso al Cibali, potremmo dire in omaggio ad antichi telecronisti del passato, perché Sole a Catinelle di Checco Zalone è per la prima volta sceso sotto il milione di euro. Mai era avvenuto da quando è uscito, fino a ieri, 11 novembre. 670.926 gli euro incassati in 24 ore, per un totale aggiornato a 35.337.585 euro, con 5.330.399 spettatori paganti. Chissà se sarà stato un caso o un indebolimento fisiologico, dopo 11 giorni da urlo e da record. Lo scopriremo con la giornata di oggi.

Dietro il film Medusa si è confermato in seconda posizione Planes, con 54.246 euro in cassa, seguito dai 49.622 di Prisoners e dai 37.100 euro di Machete Kills, in leggera risalita dopo il deludente weekend. 5° piazza per lo splendido Captain Phillips, con 28.253 euro, con a seguire i 25.721 di Questione di Tempo, i 18.385 euro di Cattivissimo Me 2, i 17.062 euro di Cose Nostre, i 12.349 euro de La vita di Adele ed infine i 10.962 di Giovane e Bella.

1 SOLE A CATINELLE € 670.926 – 124.275 spettatori
2 PLANES € 54.246 – 9.835 spettatori
3 PRISONERS € 49.622 – 9.138 spettatori
4 MACHETE KILLS € 37.100 – 6.699 spettatori
5 CAPTAIN PHILLIPS – ATTACCO IN MARE APERTO € 28.253 – 5.248 spettatori
6 QUESTIONE DI TEMPO € 25.721 – 4.864 spettatori
7 CATTIVISSIMO ME 2 € 18.385 – 3.711 spettatori
8 COSE NOSTRE – MALAVITA € 17.062 – 5.519 spettatori
9 LA VITA DI ADELE € 12.349 – 2.180 spettatori
10 GIOVANE E BELLA € 10.962 – 2.031 spettatori

Box Office Italia: Sole a Catinelle infrange record – 34.540.148 euro in 11 giorni

Una tenuta monster, per un film che sta riscrivendo la Storia del botteghino italiano. Sole a Catinelle di Checco Zalone sempre più clamoroso in sala, con un secondo weekend riuscito a fruttare altri 11 milioni di euro, diventati 15.397.560 nell’arco dell’intera settimana. Solo ieri, dopo i 3.693.942 euro di sabato, ne sono arrivati altri 3.926.499. Totale, spaventoso, arrivato a 34.540.148 euro, con 5.186.779 spettatori paganti. Che bella Giornata ne raccolse 31.479.000 in 12 giorni, con 4.842.572 ticket staccati, e si gridò al miracolo. Nemmeno Avatar di James Cameron era arrivato a tanto così rapidamente. Crolleranno, ormai è scontato, i 43.474.047 euro finali di Che Bella Giornata, così come il muro dei 50 milioni.

Dietro la pellicola Medusa, ovviamente, il vuoto. Debutto interessante e soddisfacente per Planes, cartoon Disney riuscito ad incassare 1.418.214 euro, con Prisoners debuttante a quota 609.511 euro. Novità tutt’altro che esaltanti con Machete Kills, fermatosi ai 360.912 euro, e Questione di Tempo, arrivato ai 345.260 euro, con Cattivissimo Me 2 arrivato a quota 15.331.336 euro, Gravity 3D ai 6.197.335 euro, Ender’s Game al milione e Captain Phillips – Attacco in mare aperto ad un passo dal milione e mezzo. Chi festeggia è Rocco Papaleo con Una piccola impresa meridionale, che ha agganciato i 3 milioni e mezzo, così come La vita di Adele, ad un niente dal milione e mezzo di euro.

Weekend ricco e variegato quello in arrivo grazie alle uscite di Jobs, The Canyons, Venere in pelliccia e la doppietta tricolore l’Ultima Ruota del Carro e Stai Lontana da Me. Da una parte Veronesi con Elio Germano, dall’altra il remake tricolore di una commedia francese con Ambra e Brignano protagonisti. Riusciranno i due a ‘scalfire’ lo Zalone dei record? Difficile, se non impossibile.