Mars et Avril: trailer del visionario film di Martin Villeneuve

Anche a distanza di circa mezzo secolo da quando certa letteratura cominciò a trattare simili temi, la questione rimane aperta ed ampiamente dibattuta. Il rapporto tra uomo e macchina è ben lungi dal trovare una soluzione anche solo parziale ma soddisfacente. Il cinema, da par suo, si è mostrato un mezzo più che adatto a sondare il terreno di questa controversa disputa e a breve getterà ulteriore benzina sul fuoco con Mars et Avril, tratto dall'omonima graphic novel scritta dallo stesso regista.

Quest'ultimo film a sfondo fantascientifico di Martin Villeneuve prende piede a Montreal, in un non meglio precisato futuro in cui l'uomo ha oramai raggiunto Marte. Jacob Obus è un anziano signore a capo di un movimento anti-cibernetico, nonché musicista. Gli strumenti da lui utilizzati sono stati costruiti dall'amico Arthur, col quale però i rapporti s'inclinano non appena i due conoscono e s'innamorano della giovane fotografa Avril.

Dopo esserci andato a letto, prima volta nella vita di Jacob, quest'ultimo decide di abbandonare Marte in cerca della propria musa. L'impeto artistico sembra però essere frenato dal padre di Arthur, un inventore e cosmologo che reputa Marte nient'altro che una chimera. La trama sembra offrire parecchi spunti, tanto sono complessi i temi di cui è intessuta. Senza contare una resa visiva piuttosto ispirata, come potete notare voi stessi grazie al trailer che trovate in apertura.

Nel cast Jacques Languirand, Caroline Dhavernas, Robert Lepage, Jean Asselin e Paul Ahmarani.

  • shares
  • Mail