Marilyn e Elvis: notte di fuoco, 50 anni fa

Il gossip arriva anche con cinquant’anni di ritardo e fa sempre notizia! Questa volta riguarda due miti del cinema e della musica internazionale: Elvis e Marilyn Monroe. Byron Raphael, un addetto dell’agenzia William Morris, ha raccontato al quodidiano scandalistico New York Post di quella sera del 1965 in cui accompagnò Marilyn, sposata con Arthur Miller,

di carla


Il gossip arriva anche con cinquant’anni di ritardo e fa sempre notizia! Questa volta riguarda due miti del cinema e della musica internazionale: Elvis e Marilyn Monroe.
Byron Raphael, un addetto dell’agenzia William Morris, ha raccontato al quodidiano scandalistico New York Post di quella sera del 1965 in cui accompagnò Marilyn, sposata con Arthur Miller, in una camera d’albergo di Beverly Hills. Nella stanza c’era Elvis.
«Senza dire una parola cominciarono a baciarsi, poi si chiusero in camera. Ero sotto shock e non sapevo cosa fare. Poi Marilyn che aveva 10 anni in più di lui disse: “Sei carino per essere un chitarrista”».
L’agente poi aggiunge: “Qualche giorno dopo parlando con Elvis gli chiesi di Marilyn e il cantante rispose: «Una ragazza carina ma troppo alta per me»”.

Chissà come mai ha aspettato così tanto per raccontare questa storia… Prendiamola come viene, del resto nessuno dei due divi può più smentire.

I Video di Cineblog