Stasera in tv: "Colpevole d'innocenza" su Rete 4

Rete 4 stasera propone Colpevole d'innocenza (Double Jeopardy), thriller del 1999 diretto da Bruce Beresford (A spasso con Daisy) e interpretato da Tommy Lee Jones, Ashley Judd e Bruce Greenwood.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Ashley Judd: Elizabeth "Libby" Parsons
Tommy Lee Jones: Travis Lehman
Bruce Greenwood: Nicholas "Nick" Parsons / Jonathan Devereaux
Annabeth Gish: Angela "Angie" Green
Jay Brazeau: Bobby Long
John Maclaren: Rudy
Ed Evanko: Warre
Michelle Stafford: Susanne Monroe
Roma Maffia: Margaret Skolowski
Davenia McFadden: Evelyn Lake
Benjamin Weir: Matty Parsons a 4 anni
Spencer Treat Clark: Matty Parsons a 11 anni

Doppiatori italiani

Cristina Boraschi: Elizabeth "Libby" Parsons
Dario Penne: Travis Lehman
Antonio Sanna: Nicholas "Nick" Parsons / Jonathan Devereaux
Isabella Pasanisi: Angela "Angie" Green
Giorgio Lopez: Bobby Long
Stefanella Marrama: Susanne Monroe
Paila Pavese: Margaret Skolowski
Paola Giannetti: Evelyn Lake
Alessio Puccio: Matty Parsons a 4 anni

 

La trama


 

Nick Parsons (Bruce Greenwood) sembra essere stato assassinato da sua moglie Libby (Ashley Judd) che viene processata e condannata per omicidio.

Sei anni dopo Libby viene rilasciata sulla parola e con l'aiuto del suo agente di sorveglianza Travis Lehman (Tommy Lee Jones) si propone di riavere suo figlio e scoprire la verità che si cela dietro la morte del consorte.

 

Il nostro commento


 

Il regista di "A spasso con Daisy" confeziona un solido thriller con due carismatici protagonisti su cui spicca la bella e talentuosa Ashley Judd, talento drammatico notevole dalla carriera altalenante, supportata dal veterano Tommy Lee Jones, attore d’esperienza e dotato di un carisma capace di nobilitare anche la sceneggiatura più convenzionale.

Il film prende il via come un legal-thriller per poi ispirarsi palesemente al film "Il fuggitivo" (la presenza di Tommy Lee Jones in questo senso appare tutt'altro che casuale), trasformandosi durante visione in una godibile versione al femminile del classico con Harrison Ford.

Colpevole d'innocenza a conti fatti rappresenta del buon intrattenimento in puro stile anni '90, con una coppia di protagonisti d’alto profilo e una regia puntuale e ligia al dovere.

 

Curiosità




  • In origine Jodie Foster aveva accettato il ruolo il ruolo di Libby dopo che Meg Ryan e Brooke Shields avevano declinato, ma in seguito l'attrice rimase incinta è venne sostituita da Ashley Judd.

  • A Greg Kinnear venne offerta la parte di Nicholas Parsons, ma l'attore non accettò.

  • Michelle Pfeiffer ha rifiutato il ruolo di protagonista per girare la commedia romantica Storia di noi due al fianco di Bruce Willis.

  • [ATTENZIONE SPOILER!!!] Se è pur vero che la Costituzione degli Stati Uniti vieta che una persona venga processata per lo stesso reato più di una volta, Libby nel film uccide Nick il che sarebbe stato considerato un crimine separato, per il quale lei avrebbe potuto essere processata e condannata. Essere stati già processati per un crimine non permette ad una persona di poter reiterare impunemente quel crimine. Anche l'omicidio non è l'unico crimine di cui Libby avrebbe potuto essere accusata in seconda battuta, c'erano anche porto abusivo di un'arma, stalking e omicidio colposo. Inoltre come ha fatto notare un professore di Harvard questa norma del Quinto emendamento può essere interpretata dalla Corte Suprema come accaduto nel caso "Heath contro Alabama" del 1985, una condanna passata in giudicato in un tribunale dello stato di Washington non escluderebbe un ulteriore processo presso una corte federale o un tribunale della Louisiana, anche per un reato identico.

  • Bruce Greenwood finge la sua morte per incastrare la moglie mentre è in mare su uno yacht . Lui fa esattamente la stessa cosa nel thriller Amara vendetta[FINE SPOILER]

  • Il film costato 70 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 177.


La colonna sonora




  • Le musiche originali del film sono del compositore canadese Normand Corbeil (1956-2013) tra le sue composizioni segnaliamo musiche per il fantascientifico Screamers, l'action-thriller L'arte della guerra, il drammatico The Statement - La sentenza e lo spy-thriller The Assignment - L'incarico.


Brani inclusi nella colonna sonora:

Juicy Lucy - The Jeff Hamilton Trio
Moodstar - Bob James
As If It Were Yesterday - Joe Lervold
We Wish You A Merry Christmas - Kennard Ramsey
Amazing Grace - Jerome Alexander
If You're So Smart, How Come You Ain't Rich? - Joe Simon
Marianna - Gary Comeau
Funky 5-0 - Todd Duke, Sammy Price & Andrew Lasala
Tipitina - Henry 'Professor Longhair' Byrd (as Professor Longhair)
Motor Dude Special - Boozoo Chavis and The Majic Sounds
Down In Jungle Town - The Young Men of New Orleans
Petite Ou La Grosse - Al Berard & The Basin Brothers
State Of The Blues - Milton Batiste & The Rue Conti Jazz Band
Telephone To Glory (Traditional) - Milton Batiste & The Rue Conti Jazz Band
Clarinet Marmalade - The Alliance Hall Dixieland Band
Oh! What Can I Do - Queen Ida
Tiger Rag - The N'Orleans Statesmen
Rumblin' Reeds - John 'Juke' Logan
No Use Talkin' - Irma Thomas
Doctor Jazz - Tom Baker's Jazz Band
St. James Infirmary (Traditional) - Spirit of New Orleans Brass Band
We Shall Walk Through The Streets Of The City (Traditional) - Spirit of New Orleans Brass Band
That's Enough Of That Stuff - Marcia Ball

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail