Immaturi 2 sbanca il botteghino: 6 milioni di euro

Immaturi 2 sbanca il botteghino: 6 milioni di euro

La befana straccia Babbo Natale. I primi giorni dell'anno sono ormai sempre più incisivi e 'ricchi' rispetto agli ultimi, storicamente favorevoli al botteghino. Ma il vento è cambiato nelle recenti stagioni, fino alla clamorosa conferma della settimana da poco conclusa. Negli ultimi sette giorni i primi 10 film della chart hanno infatti incassato ben 24.882.648,77 euro, portando in sala 3.654.867 italiani. Una calza straordinariamente ricca, soprattutto per le new entry, capace di accontentare praticamente chiunque. A vincere la battaglia del primo weekend del 2012, grazie anche alle 700 copie a disposizione, Immaturi 2. La commedia Medusa non ha decisamente deluso le aspettative, incassando 6.025.971,51 euro in 5 giorni, come indovinato dal 7% di voi al FantaBoxOffice. A penalizzarla, paradossalmente, il beltempo che ha travolto la penisola nelle ultime 72 ore. 886.851 i ticket staccati, per un titolo che potrebbe tranquillamente replicare il boom del capitolo precedente, riuscito 12 mesi fa ad incassare oltre 15 milioni di euro. Ma anche le altre new entry, come detto, non sono di certo rimaste a guardare.

Inatteso successo per Alvin Superstar 3, con 3.679.724,83 euro incassati in 6 giorni. 571.952 gli spettatori paganti, per una saga che si conferma particolarmente amata dal pubblico italiana, così come 'roboante' si può definire l'esordio d'autore di Clint Eastwood. J. Edgar ha fatto furore, rastrellando 3.110.151,33 euro in 5 giorni di programmazione, con 458.995 ticket staccati. Un esordio notevole, per un titolo che potrebbe avvicinarsi ai 9.118.000 euro di Gran Torino, incasso 'record' in Italia per il leggendario Clint. Se Finalmente Maggiorenni ha chiuso il suo primo weekend a quota 743.934,32 euro, abbiamo poi le vecchie conoscenze 'natalizie' che non ovviamente non sono rimaste a guardare. Sono diventati 17.357.623,18 gli euro incassati da Sherlock Holmes 2, con 2.560.070 di biglietti venduti, mentre Il Gatto con gli Stivali tocca quota 15.205.076,99 euro, con 1.867.232 spettatori paganti. Per entrambi, è evidente, c'è solo che da stappare lo spumante.

Ultimi 'respiri' da botteghino anche per il cinepanettone nazionale. 11.490.799,49 gli euro raccolti fino ad oggi da Vacanze di Natale a Cortina, con 1.715.755 ticket staccati. Siamo lontanissimi dai 20.768.000 euro di Natale a Beverly Hills e dai 18.593.000 di Natale in Sudafrica, per un titolo probabilmente giunto ad un punto di non ritorno. O si cambia definitivamente la formula, o il declino potrebbe diventare lento e ancor più inesorabile. Quello stesso declino a cui è andato incontro Leonardo Pieraccioni, tutt'altro che esaltante con il suo Finalmente la Felicità. 9.958.982,80 gli euro incassati, con 1.508.112 ticket staccati. "Mister Settanta Miliardi" non c'è più. Sei anni dopo Match Point, infine, Woody Allen è tornato a far cassa, arrivando ai 8.421.281,25 euro raccolti con il suo Midnight in Paris. Match Point, come detto, si fermò a quota 9.236.000 euro. Segno che il tempo passa, per il vecchio Woody, ma l'amore degli italiani nei suoi confronti è tutt'altro che scemato. Weekend ricco quello del 13 gennaio, grazie a titoli come Non avere paura del buio, Shame, Succhiami, L'Industriale e L'incredibile storia di Winter il delfino in 3D. Chi riuscirà a detronizzare Immaturi 2? A lunedì prossimo l'ardua risposta.

  • shares
  • Mail