• Film

Non avere paura del buio: ma attento alle Case Infestate!

Top ten delle case possedute, infestate, maledette, che grondano sangue e oscure presenze aspettando Non avere paura del buio nelle sale da venerdì 13 gennaio 2012

di cuttv

Nel buio dell’universo come in quello del cinema, si annidano tutte le paure e i misteri del mondo, il problema è quando questi invadono anche il ‘ventre casa’ rassicurante e privato, con presenze, assenze, revenant e familiari minacciosi, come sa esserlo “Il perturbante” e quel familiare percepito come estraneo che calza così bene a Jack Nicholson-Jack Torrente quando corre dietro alla moglie provvisto di ascia, o il George di Amityville Horror che sembra averlo ispirato.

Nel caso di Shining di Stanley Kubrick, l’Overlook Hotel diventa addirittura la metafora di un “interno che abita” invece di essere abitato, al punto da sviluppare un legame malato con l’inconscio della figura paterna, che protegge ancora meno della casa. Non avere paura del buio (Don’t Be Afraid of the Dark) di Troy Nixey arriva nelle sale venerdì 13 gennaio 2012, ma da The Ghost House del 1917 ad oggi, la lista di case infestate, possedute, maledette, che grondano sangue e oscure presenze, è bella lunga. Essere esaustivi è arduo, ma volendo iniziare da una Top Ten:

1. La casa sulla scogliera (The Uninvited) di Lewis Allen
2. House on Haunted Hill (La casa dei fantasmi, 1959) di William Castle, con ritorno
3. Gli invasati (The Haunting,1963) di Robert Wise con il remake del 1999
4. La Casa (The Evil Dead, 1981) di Sam Raimi con saga annessa
5. Le demoniache presenze da televisore di Poltergeist,
6. Le voci che non smettono di sussurrare a Amityville
7. L’entità paranormale della villetta di The Entity (1981)
8. I fantasmi inquieti che credono di essere ancora vivi di The Others
9. Lo spiritello ‘burlone’ di Beetlejuice.
10. e se gli ultimi saranno i primi ovviamente Shining di Stanley Kubrick.

Da questa classifica sono rimaste fuori almeno altre dieci case spaventose che dovrebbero proprio esserci, undici con l’animazione della Monster House che vive e si nutre di persone, ma sono certa che la vostra personale Top Ten delle case più spaventose saprà scovarne anche altre. Dopo il salto qualche video per risvegliare la memoria