Auguri alla sessantenne Susan!

4 ottobre 1946, New York. Nasceva in quella data e in quel luogo Susan Abigail Tomalin, nota al grande pubblico ovviamente come Susan Sarandon. Donna fantastica e dalle giuste motivazioni, capace di continuare a ribadire il suo concetto anti-guerra ad ogni costo, attrice magnifica protagonista di film che sono diventati veri e propri cult, e

4 ottobre 1946, New York. Nasceva in quella data e in quel luogo Susan Abigail Tomalin, nota al grande pubblico ovviamente come Susan Sarandon.
Donna fantastica e dalle giuste motivazioni, capace di continuare a ribadire il suo concetto anti-guerra ad ogni costo, attrice magnifica protagonista di film che sono diventati veri e propri cult, e anche donna sempre bellissima.
Entrata di diritto nell’immaginario collettivo con la splendida sequenza del masterpiece The Rocky Horror Picture Show (assoluto ultracult del CineBlog) in cui canta Toucha-Toucha-Touch Me, neo-creatura della notte che vuole essere toccata per essere dirty, porca (ed è rimasta nell’immaginario per quel film mica solo per quella canzone, anzi!), l’abbiamo vista sensualissima in Miriam si sveglia a mezzanotte, magica in Le streghe di Eastwick, cameriera in fuga e nei guai in Thelma & Louise, angelicale in Lo spacciatore, suora assistente del condannato Penn in Dead man walking (per cui vinse l’Oscar) sotto la regia del compagno -anche di vedute politiche- Tim Robbins. E non staremo qui ad elencare tutte le sue magnifiche interpretazioni. Solo a ribadire che questa straordinaria attrice è ancora più in forma di prima, come ribadisce la scena in Alfie tra Law, Sarandon… e l’assenzio!

Cliccate su continua per la celebre sequenza di Toucha-Toucha-Touch Me e una parodia (in spagnolo) ne I Griffin!Toucha-Toucha-Touch Me

Griffin

I Video di Cineblog