Lo Hobbit: La desolazione di Smaug, Google Chrome ci porta nella Terra di Mezzo

Girare per la Terra di Mezzo standosene comodamente seduti? È possibile, grazie al nuovo esperimento di Google Chrome.

State aspettando con ansia l'arrivo de Lo Hobbit: La desolazione di Smaug nelle sale? Avete Google Chrome installato sul vostro computer, tablet o telefono? Se la risposta a entrambe le domande è sì, il nuovo esperimento tecnico realizzato da Google farà sicuramente al caso vostro.

Stiamo parlando di Journey through Middle-earth, uno dei cosiddetti "Chrome Experiment" dell'azienda tecnologica, realizzato da North Kingdom in collaborazione con Warner Bros., New Line Cinema e Metro-Goldwyn-Mayer, per portare il pubblico direttamente nella Terra di Mezzo. Grazie a esso, è infatti possibile esplorare e vivere in 3D alcuni dei luoghi più famosi dell'opera letteraria di J.R.R. Tolkien, visti poi negli ultimi anni anche al cinema grazie ai film girati dal regista Peter Jackson.

Rivendell e Dol Guldur sono solo alcuni dei posti già presenti, con la promessa da parte dei soggetti coinvolti di aggiungere altri luoghi nel corso delle prossime settimane: tutto ciò che vi serve è un dispositivo in grado di riprodurre i contenuti realizzati tramite WebGL, ma anche nel caso in cui abbiate un iPad o un iPhone, è comunque possibile godere di gran parte dell'esperienza offerta da Journey through Middle-earth.

Via | Googleblog

  • shares
  • Mail