Box Office Italia - 30 novembre: Hunger Games 2 domina il sabato - Sole a Catinelle ad un passo dai 50 milioni

Quanto incasserà Hunger Games: la Ragazza di Fuoco in questo primo lungo weekend di programmazione?

Il boom del sabato, previsto ed annunciato. Hunger Games: la Ragazza di Fuoco continua a macinare incassi, con 1.391.103 euro raccolti nella giornata di ieri. Totale: circa 3 milioni di euro in 4 giorni. Il film di Lawrence ha già superato gli incassi totali del capitolo firmato Ross. Segno di un amore per la saga cresciuto con il tempo, grazie all'homevideo. Seconda posizione confermata per Thor: The Dark World, con altri 548.530 euro in cassa e un totale arrivato ai 6.197.646 euro, con Fuga di cervelli terzo a sorpresa con 498.245 euro. Medagli di legno per Sole a Catinelle di Checco Zalone, sempre più ad un passo dal sogno. Con i 445.260 euro rastrellati ieri il film Medusa è arrivato ai 49.366.637 totali, tanto da contare le ore che mancano all'abbattimento del muro dei 50.

Ancora cinema tricolore in quinta e sesta posizione, con i 245.834 euro de La mafia uccide solo d'Estate di Pif e i 173.606 euro di Stai lontana da Me, con Free Birds settimo a quota 163.655 euro, Don Jon ottavo con 119.921 euro, l'Ultima ruota del Carro nono con 74.542 euro e Venere in Pelliccia decimo con 61.560 euro. Domani mattina, come al solito, il resoconto del fine settimana italiano.

1 HUNGER GAMES - LA RAGAZZA DI FUOCO (THE HUNGER GAMES: CATCHING FIRE) € 1.391.103 - 195.676 spettatori
2 THOR: THE DARK WORLD € 548.530 - 72.903 spettatori
3 FUGA DI CERVELLI € 498.245 - 71.998 spettatori
4 SOLE A CATINELLE € 445.260 - 63.963 spettatori
5 LA MAFIA UCCIDE SOLO D'ESTATE € 245.834 - 36.734 spettatori
6 STAI LONTANA DA ME € 173.606 - 25.567 spettatori
7 FREE BIRDS - TACCHINI IN FUGA € 163.655 - 25.298 spettatori
8 DON JON € 119.921 - 16.729 spettatori
9 L'ULTIMA RUOTA DEL CARRO € 74.542 - 10.766 spettatori
10 VENERE IN PELLICCIA € 61.560 - 9.128 spettatori

Box Office Italia - 29 novembre: vola via Hunger Games 2

Ancora primo, con altri 595.260 euro in cassa. Hunger Games: la Ragazza di Fuoco continua a macinare incassi, tanto dall'aver superato il traguardo del milione e mezzo di euro in 3 giorni. Il muro dei 4, causa anche maltempo che potrebbe 'riempire' le sale, è visibilmente alla portata. Dietro l'infuocata Lawrence ecco arrivare Thor: The Dark World, con 258.902 euro, per un totale arrivato ai 5.633.685 euro. Medaglia di bronzo che Checco Zalone, con Sole a Catinelle che si è intascato 172.111 euro, avvicinandosi sempre più al traguardo dei 50. Siamo a quota 48.913.381 euro.

A completare il poker tricolore ecco arrivare Fuga di Cervelli, con 165.871 euro, seguito dai 95.491 euro de La mafia Uccide solo d'estate e i 68.619 euro di Stai lontana da Me. Settima piazza per Don Jon, new entry da 60.793 euro, con Free Birds a quota 38.483 euro, l'Ultima ruota del Carro ai 29.342 euro e Venere in Pelliccia ultimo, con 23.595 euro in tasca.

1 HUNGER GAMES - LA RAGAZZA DI FUOCO € 595.260 - 90.463 spettatori
2 THOR: THE DARK WORLD € 258.902 - 40.291 spettatori
3 SOLE A CATINELLE € 172.111 - 28.059 spettatori
4 FUGA DI CERVELLI € 165.871 - 27.872 spettatori
5 LA MAFIA UCCIDE SOLO D'ESTATE € 95.491 - 15.304 spettatori
6 STAI LONTANA DA ME € 68.619 - 12.540 spettatori
7 DON JON € 60.793 - 9.279 spettatori
8 FREE BIRDS - TACCHINI IN FUGA € 38.483 - 6.811 spettatori
9 L'ULTIMA RUOTA DEL CARRO € 29.342 - 4.748 spettatori
10 VENERE IN PELLICCIA € 23.595 - 3.874 spettatori

Box Office Italia - 28 novembre: poco più di 1 milione di euro in 48 ore per Hunger Games 2

Primo mercoledì, e ovviamente primo anche giovedì. Altri 395.791 euro in tasca per Hunger Games: la Ragazza di Fuoco, che vanno così a sommarsi ai 629.597 di mercoledì. Totale: poco sopra il milione in 48 ore. Il titolo di Lawrence ha così già fatto meglio del weekend di debutto del film di Ross, fermatosi nel maggio del 2012 poco sotto il milione. Medaglia d'argento confermata per Thor: the Dark World, con 182.551 euro in cassa e un totale arrivato ai 5.366.244 euro, mentre Fuga di Cervelli ha per la prima volta battuto Sole a Catinelle. 115.333 euro per il film di Ruffini contro i 111.778 euro di Zalone, arrivato nel frattempo ai 48.728.758 euro.

Esordio in quinta posizione per il sorprendente La mafia Uccide solo d'Estate di Pif, con 55.474 euro in cassa, seguito dai 47.690 di Stai Lontana da Me. Ancora novità tra la settima e l'ottava posizione, con Don Jon debuttante a quota 41.339 euro, seguito dai 21.289 di Free Birds della nuova Adler entertainment s.r.l. A chiudere il tutto L'ultima ruota del Carro, con 17.742 euro, e Venere in Pelliccia, con 14.571 euro. Da notare la presenza di 5 film italiani tra i 10 più visti nella giornata di ieri.

1 HUNGER GAMES - LA RAGAZZA DI FUOCO € 395.791 - 63.152 spettatori
2 THOR: THE DARK WORLD € 182.551 - 29.849 spettatori
3 FUGA DI CERVELLI € 115.333 - 20.998 spettatori
4 SOLE A CATINELLE € 111.778 - 19.340 spettatori
5 LA MAFIA UCCIDE SOLO D'ESTATE € 55.474 - 9.317 spettatori
6 STAI LONTANA DA ME € 47.690 - 9.133 spettatori
7 DON JON € 41.339 - 6.767 spettatori
8 FREE BIRDS - TACCHINI IN FUGA € 21.289 - 3.876 spettatori
9 L'ULTIMA RUOTA DEL CARRO € 17.742 - 3.391 spettatori
10 VENERE IN PELLICCIA € 14.571 - 2.606 spettatori

Box Office Italia - 27 novembre: bene Hunger Games 2 al debutto con 629.597 euro

Doveva essere il giorno di Hunger Games: la Ragazza di Fuoco ed è stato il suo giorno. Prime 24 ore sprint per la pellicola Universal, riuscita ad incassare 629.597 euro al debutto, con 91.557 spettatori paganti. 20 mesi fa, lo ricordiamo, il primo capitolo raccolse poco meno di un milione di euro in tutto il weekend, scattando all'esordio con 595.000 euro. Ed era il primo maggio, giorno di festa. E' lecito pensare che questo sequel possa tranquillamente arrivare ai 4 milioni in 5 giorni. Dopo sette giorni di dominio ha così dovuto cedere lo scettro Thor: The Dark World, ieri fermatosi ai 246.676 euro e arrivato a un totale di 5.180.485 euro. Chi scivola in terza posizione per la prima volta da quando è uscito è Sole a Catinelle, con altri 155.198 euro in cassa e un totale arrivato ai 48.614.803 euro. Il 'sogno' di abbattere il muro dei 50 è ormai alla portata. Cadrà entro pochi giorni e Zalone sarà sempre più nella Storia.

Tripletta di italiani tra la quarta e la sesta posizione, grazie ai 133.918 euro di Fuga di Cervelli, ai 57.738 euro di Stai Lontana da Me e ai 33.155 euro de l'ultima ruota del Carro, ovvero l'unico che non ha proprio nulla da festeggiare visto gli alti costi e i bassi incassi. A chiudere la Top10, invece, Venere in Pelliccia con 23.769 euro, In solitario con 22.889 euro, Jobs con 16.856 euro e infine Planes con 15.171 euro.

1 HUNGER GAMES - LA RAGAZZA DI FUOCO € 629.597 - 91.557 spettatori
2 THOR: THE DARK WORLD - 3D € 246.676 - 42.154 spettatori
3 SOLE A CATINELLE € 155.198 - 30.446 spettatori
4 FUGA DI CERVELLI € 133.918 - 26.994 spettatori
5 STAI LONTANA DA ME € 57.738 - 11.835 spettatori
6 L'ULTIMA RUOTA DEL CARRO € 33.155 - 6.641 spettatori
7 VENERE IN PELLICCIA € 23.769 - 4.685 spettatori
8 IN SOLITARIO € 22.889 - 4.642 spettatori
9 JOBS € 16.856 - 3.330 spettatori
10 PLANES € 15.171 - 3.051 spettatori

Box Office Italia - 26 novembre: si vede Frankenstein Junior - arriva Hunger Games 2

E sono 5, o quasi. Grazie ai 227.263 euro raccolti ieri Thor: The Dark World ha infatti raggiunto i 4.924.135 euro d'incasso, con 661.105 spettatori paganti. Un buon risultato che a partire da oggi dovrà gestire l'invasione Hunger Games, ma i 7.446.000 euro incassati nel 2011 dal primo capitolo dovrebbero comunque cadere. Sempre stabilmente secondo da una settimana ecco tornare Sole a Catinelle, con altri 135.312 euro in cassa e un totale arrivato ai 48.448.742 euro, mentre in terza posizione, a sorpresa, ecco debuttare per solo 24 ore il leggendario Frankenstein Junior. Riproposto dalla Nexo Digital in edizione speciale, con 115.051 euro incassati e ben 15.596 spettatori paganti. Non male per un film di quasi 40 anni fa.

Fuga di Cervelli è così scivolato al quarto posto, con 110.407 euro d'incasso, seguito dai 48.835 di Stai Lontana da Me, i 38.646 euro di Pompei, i 25.490 euro de l'Ultima ruota del Carro, i 23.409 euro di In Solitario, i 19.392 euro di Venere in Pelliccia e i 17.516 di Jobs. Oggi, come detto, si abbatterà sui cinema d'Italia il ciclone La Ragazza di Fuoco. 20 mesi fa il primo capitolo Hunger Games partì con appena 989.000 euro in 72 ore, per poi chiudere a quota 2.980.000 euro. Venne quasi snobbato, potremmo e dovremmo dire, per poi essere riscoperto in home-video e puntare a tutt'altri risultati con questo capitolo 2. Di quale portata? Inizieremo a scoprirlo domani mattina. Non perdeteci di vista.

1 THOR: THE DARK WORLD € 227.263 - 38.434 spettatori
2 SOLE A CATINELLE € 135.312 - 26.028 spettatori
3 FRANKENSTEIN JUNIOR € 115.051 - 15.596 spettatori
4 FUGA DI CERVELLI € 110.407 - 22.315 spettatori
5 STAI LONTANA DA ME € 48.835 - 10.077 spettatori
6 POMPEI € 38.646 - 3.849 spettatori
7 L'ULTIMA RUOTA DEL CARRO € 25.490 - 5.133 spettatori
8 IN SOLITARIO € 23.409 - 4.636 spettatori
9 VENERE IN PELLICCIA € 19.392 - 3.691 spettatori
10 JOBS € 17.516 - 3.472 spettatori

Box Office Italia - 25 novembre - Thor: The Dark World sempre primo

In attesa del ciclone Ragazza di Fuoco, in arrivo domani, ancora il biondino Marvel davanti a tutti. Thor: The Dark World ha confermato il primato del fine settimana anche nella giornata di ieri, incassando altri 260.108 euro in 24 ore. Totale: 4.684.542 euro. Medaglia d'argento per il 6° giorno consecutivo per Sole a Catinelle, impreziosito da 155.810 euro, diventati complessivamente 48.301.589 euro. 7.418.841 gli spettatori paganti per Checco Zalone, che punta alla soglia degli 8. Ancora Italia al terzo posto e ancora Medusa grazie a Fuga di Cervelli, in grado di incassare 120.784 euro dopo l'inatteso boom del weeekend, con Pomepi, lanciato per 48 ore al cinema da Microcinema, che di euro ne ha raccolti 71.698, con 7.180 ticket staccati.

Quinta posizione per Stai Lontana da Me, con 45.880 euro in cassa, seguito dai 21.080 euro di In Solitario, i 19.747 euro di Jobs, i 19.165 euro de l'Ultima ruota del Carro, i 16.410 euro di Planes e i 14.640 euro di Venere in Pelliccia.

1 THOR: THE DARK WORLD - 3D € 260.108 - 42.529 spettatori
2 SOLE A CATINELLE € 155.810 - 29.475 spettatori
3 FUGA DI CERVELLI € 120.784 - 23.209 spettatori
4 POMPEI € 71.698 - 7.180 spettatori
5 STAI LONTANA DA ME € 45.880 - 9.068 spettatori
6 IN SOLITARIO € 21.080 - 3.935 spettatori
7 JOBS (JOBS - GET INSPIRED) € 19.747 - 3.689 spettatori
8 L'ULTIMA RUOTA DEL CARRO € 19.165 - 3.671 spettatori
9 PLANES € 16.410 - 3.272 spettatori
10 VENERE IN PELLICCIA € 14.640 - 2.682 spettatori

Box Office Italia: Thor: The Dark World boom con 4.3 milioni - battuto Checco Zalone

Un esordio che definire lanciato è dire poco. Sempre in testa da quando uscito in sala, Thor: The Dark World ha subito fatto sua la vetta tricolore con 4.324.231 euro incassati in 5 giorni, con 565.054 spettatori paganti. Il primo capitolo, uscito nel 2011, ne raccolse complessivamente 7.446.000. Siamo già oltre la metà di quell'incasso. E' così finito il dominio di Checco Zalone e del suo Sole a Catinelle. Scivolato in seconda posizione dopo settimane da incassi record, il titolo Medusa si è comunque ottimamente comportato, tanto dall'aver rastrellato poco meno di 3 milioni nel fine settimana. Totale: 47.971.885 euro, con 7.360.430 spettatori paganti. Cadrà lo storico muro dei 50 milioni. Entro domenica prossima avverrà il clamoroso evento.

Medaglia di bronzo per un altro titolo italiano, che ha davvero stupito un po' tutti. Parliamo di Fuga di Cervelli, esordio alla regia di Paolo Ruffini, remake di una commedia spagnola lanciata in quasi 400 copie sempre da Medusa e in grado di incassare 1.891.199 euro, con 274.779 ticket staccati. Costato poco più di 2 milioni, potrebbe tranquillamente e inaspettatamente puntare alla soglia dei 5 milioni. A confermare l'ottimo momento del cinema italiano anche Stai Lontana da Me, che si avvicina lentamente ai 3 milioni, e L'ultima ruota del Carro di Veronesi, assai deludente e sempre più vicino ai 2. Dietro Thor ben 4 titoli tricolore. Un evento.

Quasi 3 e mezzo invece i milioni tra le 'eliche' di Planes, con Jobs che supera di slancio il milione, Venere in pelliccia che sfiora gli 800.000 euro, e Prisoners che arriva al milione e mezzo. Debutto da 323.923 euro per In Solitario, mentre lo splendido Il Passato non va oltre i 160.000. Weekend molto atteso il prossimo, grazie alle uscite di Free Birds - Tacchini in fuga, Don Jon, La mafia uccide solo d'estate di Pif, Come il Vento, Lunchbox, African Safari 3D e soprattutto Hunger Games - La ragazza di fuoco, in sala a partire da mercoledì. Lo scorso anno il primo sottovalutato capitolo incassò appena 989.000 euro al debutto per poi chiudere con solo 2.980.000 euro in cassa. Quanto riuscirà a fare questo sequel?

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: