• Film

Dark Shadows di Tim Burton: ecco Johnny Depp

Dark Shadows segnerà la settima collaborazione in carne ed ossa tra il gotico regista e il suo attore feticcio, da ammirare oggi in una foto ufficiale



Tim Burton e Johnny Depp, ovvero come riproporre lo stesso personaggio per un’intera carriera. Dark Shadows segnerà la settima collaborazione in carne ed ossa tra il gotico regista e il suo attore feticcio. Tratto dall’omonima soap-opera gotica trasmessa sulla ABC fra il ‘66 ed il ‘71, Dark Shadows vede protagonisti – accanto al già citato Depp, che vestirà i panni del patriarca vampiro Barnabas Collins – Michelle Pfeiffer, nei panni di Elizabeth Collins Stoddard; l’immancabile Helena Bonham Carter la psichiatra Julia Hoffman; Jonny Lee Miller sarà Roger; Chloe Moretz e Gulliver McGrath saranno i cugini Carolyn Stoddard e David; Jackie Earle Haley sarà il custode Willie Loomis; Bella Heathcote sarà Victoria Winters. A completare il quadretto troviamo infine Eva Green nei panni di Angelique.

Atteso in sala il prossimo 11 maggio, il film si mostra quest’oggi attraverso una nuova foto ufficiale, che vede Depp protagonista assoluto. Bianco, inquietante, un po’ dandy. Il solito Depp burtoniano, per intenderci. La trama? Questa:

Nell’anno 1752, Joshua e Naomi Collins assieme al loro bambino Barnabas, salpano da Liverpool per iniziare una nuova vita in America. Ma anche un oceano non basta per sfuggire alla misteriosa maledizione che affligge la loro famiglia. Trascorrono due decenni e Barnabas ha il mondo ai suoi piedi, o almeno la città di Collinsport, nel Maine. Signore e padrone di Collinwood Manor, Barnaba è ricco, potente e playboy impenitente … fino a che non commette il grave errore di spezzare il cuore di Angelica Bouchard. Una strega, nel vero senso della parola, lo condanna ad un destino peggiore della morte: lo trasforma in un vampiro, per poi seppellirlo vivo. Due secoli dopo, Barnaba viene inavvertitamente liberato dalla sua tomba si ritrova nel 1972. Torna a Collinwood Manor solo per scoprire che la sua grandiosa magione è ormai caduta in rovina. Gli altri disfunzionali componenti della famiglia Collins se la sono cavata po’ meglio, ciascuno alle prese con i propri oscuri segreti. La Matriarca Elizabeth Collins Stoddard ha chiamato una psichiatra, Dr. Julia Hoffman, per aiutarla ad affrontare i problemi familiari. Nella grande proprietà abitano anche Roger Collins, il fratello buono a nulla di Elisabeth, la di lei ribelle figlia adolescente Carolyn Stoddard e David, precoce figlio di 10 anni di Roger. Il mistero oltre la famiglia, coinvolgendo custode di Willie Loomis e la nuova tata di David, Victoria Winters.